HomeSalute BenessereSaluteSemplice raffreddore o allergia?

Semplice raffreddore o allergia?

Sanihelp.it – Le allergie non tormentano solo in primavera o in autunno, sono molto comuni anche d’estate ed è importante saper distinguere fra un raffreddore estivo e una forma allergica: è questo il monito lanciato dall'

Secondo gli esperti soprattutto la febbre da fieno (starnuti, gola secca, avvilimento, mal di testa) in estate, è molto comune anche nei soggetti che non hanno mai sperimentato fenomeni allergici.
Le persone asmatiche, poi, non devono mai dimenticare che hanno circa il 75% di probabilità di sviluppare anche un’allergia.
Se d’estate, quindi, il naso gocciola, si starnutisce, gli occhi lacrimano, la testa fa male è importante capire se è una forma parainfluenzale determinata dagli sbalzi termici o si tratta di allergia.

Se i sintomi sopradescritti durano per più di 2 settimane è probabile che sia in corso un attacco allergico; come pure il prurito di naso e occhi è solitamente sintomo di allergia. Che si tratti di allergia o sindromi influenzali estive se i sintomi non risolvono è bene sottoporsi a controllo medico per evitare spiacevoli complicanze.
In caso di reazioni allergiche non ci sono trattamenti risolutivi, ma sintomatici che possono alleviare il quadro clinico. 

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...