HomeSalute BenessereTumoriUn libro per raccontare la lotta contro il cancro

Un libro per raccontare la lotta contro il cancro

Tumori: prevenzione e terapie

Sanihelp.it – L’autore del libro si chiama Pasquale Pollinzi e racconta la sua personale lotta contro il cancro che lo ha colpito a soli 14 anni, nel 2013, un linfoma, per il quale è in cura ancora oggi, a 23 anni.

Pasquale ha scritto un libro che si intitola Manuale del combattente, in cui spiega le difficoltà incontrate, del tumore che è ripresentato per 4 volte, ma non ha mai vinto la battaglia, perché l’organismo del ragazzo ha sempre reagito bene alle cure, senza arrendersi, da vero combattente.

Il suo manuale serviva prima di tutto a lui, ma poi ha capito che poteva rivolgersi a tutti, perché tutti hanno la propria battaglia da combattere contro, o per, qualcosa.

In particolare si rivolge agli adolescenti, che non sono più bambini ma non sono neanche adulti, e quando si trovano ad affrontare problemi di salute più grandi di loro sono disorientati, come se si trovassero in un limbo. Secondo Pasquale molti adolescenti si sentono fuori posto in ospedale nei reparti per bambini, pieni di giochi, colori e disegni appesi alle pareti, che possono persino infastidirli, ma non sono a proprio agio neppure in un reparto per adulti, che hanno problemi diversi dai loro.

Pasquale, che dalla Calabria è partito per Roma per curarsi all'ospedale pediatrico Bambino Gesù, nel reparto di onco-ematologia diretto dal professor Franco Locatelli, ha raccontato all’ANSA che il libro trae origine dal suo interesse per lo sport, in particolare la lotta libera di cui è stato campione arrivando ai circuiti nazionali, e per le Forze Armate, nelle quali vorrebbe arruolarsi, soprattutto nella Marina.

Con altri ragazzi in cura al Bambino Gesù, Pasquale ha fondato l'Associazione 4You APSper far conoscere il mondo degli adolescenti malati di cancro.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...