HomeSalute BenessereVip e saluteCecchi Paone per l'aderenza terapeutica

Cecchi Paone per l’aderenza terapeutica

Terapie

Sanihelp.it – Le cure sono efficaci solo quando vengono rispettate le prescrizioni del medico eppure scarsa aderenza e insuccesso terapeutico sono fenomeni ancora troppo diffusi: diversi studi hanno dimostrato infatti che più del 50% dei pazienti ipertesi non segue la terapia così come prescritta dal medico e la metà la sospende dopo un anno dalla prima prescrizione. Un problema in realtà trasversale a tutte le malattie: «Questo succede perché nella maggior parte dei casi i pazienti hanno la percezione del rischio solo di fronte alla malattia conclamata oppure perché, dopo aver assunto il farmaco per un certo periodo, si sentono meglio e ritengono di non averne più bisogno» spiega Pier Luigi Temporelli, cardiologo e Dirigente medico presso ICS Maugeri, IRCCS Gattico-Veruno. Per altro un paziente non ade­rente non significa solo perdita di efficacia te­rapeutica, ma anche spreco di risorse economiche per il Servizio Sanitario Nazionale.

Tre anni fa è stata quindi istituita la Giornata Nazionale per l’Aderenza alla Terapia, con l’obiettivo di rendere consapevole il paziente sul suo ruolo da protagonista lungo il percorso di cura. In occasione dell’edizione 2022, celebrata lo scorso 12 aprile, il Gruppo Servier in Italia ha lanciato una nuova iniziativa digitale per sensibilizzare sull’importanza di una corretta assunzione dei farmaci: AAA – AscoltiAmo l’Aderenza! una serie di nove podcast informativi, realizzati con il coinvolgimento di specialisti dell’area cardiovascolare.

Ad Alessandro Cecchi Paone, nel suo ruolo di divulgatore scientifico, è stato affidato il compito di raccontare e spiegare perché è così importante seguire correttamente le cure: «Credo che i pazienti possano comprendere l’importanza di seguire correttamente le terapie anche attraverso strumenti informativi come i podcast. Il ruolo della voce è stato riscoperto negli ultimi anni grazie ai nuovi device, che consentono di fruire di questi contenuti in qualsiasi momento della giornata. Per questo motivo sono entusiasta nell'aver dato voce, la mia voce, a questa iniziativa» ha dichiarato. «Mi ha colpito molto un’affermazione di uno degli specialisti che ho avuto modo di intervistare durante la realizzazione di questi podcast: i farmaci funzionano soltanto se li prendi. Nella sua ovvietà, questa frase esprime il significato profondo di aderenza terapeutica»  

I podcast sono già disponibili sulle principali piattaforme come Apple Podcasts, Google Podcasts, Spotify, sugli assistenti vocali Alexa e Google Assistant e sono anche promossi attraverso l’ecosistema digitale del Gruppo Servier in Italia e dell’iniziativa Al cuore dell’Aderenza (YouTube, Facebook, LinkedIn, Twitter), Per maggiori informazioni: www.alcuoredelladerenza.it.

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...