HomeTest e psicheI motivi per cui gli uomini lasciano

I motivi per cui gli uomini lasciano

Non sempre gli uomini lasciano perché c'è un'altra.

Di solito, quando si tratta di chiudere un rapporto, le donne sono più decise. L’uomo invece, tende a concedersi ogni tanto qualche scappatella, piuttosto che lasciare la propria fidanzata o moglie. Tuttavia, quando questo accade, lo fa per delle motivazioni ben precise, ma che spesso non riesce a rivelare e si limita ad accampare scuse o ragioni evasive, lasciando le donne in bilico.

Il motivo per cui spesso un uomo lascia è perché si è innamorato o invaghito di un’altra donna. In questo caso c’è ben poco da fare e non resta che lasciar perdere. Anche l’incompatibilità di carattere, interessi e stili di vita può causare la fine di un rapporto, così come la mancanza di passione. La perdita dell’attrazione, infatti, può minare profondamente una relazione.

Potrà sembrare banale, ma agli uomini non piacciono le donne che si trascurano… essere attraenti per il proprio partner, ma anche per piacere a se stesse, è fondamentale. Se questo aspetto viene meno, l’uomo può anche decidere di troncare la relazione.

Se ci sono continue incomprensioni e discussioni il rapporto è destinato a naufragare. Gli uomini, infatti, sono disposti a discutere, ma non a litigare. Attenzione anche allo spettro dell’ex. Alcuni uomini, infatti, idealizzano la figura dell’ex compagna a tal punto da non riuscire a trovare un’altra donna simile o migliore.

Sanihelp.it – 

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...