HomeTest e psicheCome comportarsi con chi ti sminuisce

Come comportarsi con chi ti sminuisce

Cosa fare se una persona tenta di svalutarti

Sanihelp.it – Nella vita di tutti i giorni, potrebbe capitarti l'occasione di imbatterti in persone che ti sminuiscono, occasionalmente o permanentemente. Questo comportamento, il più delle volte ingiustificato, può avere un impatto negativo sul tuo morale e spingerti a domande inutili.

Di fronte a queste persone, chiaramente affette dalla sindrome di Procuste (dal leggendario brigante greco che catturava i viandanti e li stendeva su una specie di letto al quale la loro statura doveva adattarsi perfettamente, e se questo non succedeva, tagliava loro la testa – se erano troppo alti – o li stirava – se erano troppo bassi), è importante saper reagire, in particolare per non lasciarsi sopraffare dalle proprie emozioni. 

Le persone tossiche come quelle che ti sminuiscono non sono persone essenziali nella tua vita, e questo per un motivo molto semplice: se ti svalutano oggi, lo faranno sempre! Comprendi da questo che non sei tu ad avere un problema, ma piuttosto queste persone che tirano in ballo difetti che non hai, o inventano tutti i torti del mondo.

Sì, queste persone criticano assolutamente tutto di te: davanti a te, in modo aperto, o alle tue spalle e senza scrupoli: il tuo abbigliamento, le tue attività sportive, la tua professione, l'educazione che dai ai bambini, il colore dei tuoi capelli, la tua auto, la tua casa, i tuoi amici, il tuo coniuge, le tue scelte, ecc.

Sebbene queste persone agiscano spesso con l'obiettivo di screditarti, deridere un progetto o un'ambizione, ma anche sminuirti nella sfera pubblica o privata, è importante tenere presente che questo comportamento non è tollerabile.

In effetti, commenti eccessivi, riflessioni e altre prese in giro, anche se nascosti dietro a un tiepido: 'Era solo per ridere', non sono assolutamente divertenti, e possono anche farti dubitare di te stesso o peggio ancora, distruggere la tua autostima. A volte può persino riaccendere le ferite del passato e avere conseguenze sfortunate sulla tua vita.

Per gestire queste persone, devi lavorare su te stesso. E ancora di più, questo lavoro è necessario se di solito sei una persona che si afferma poco, se non per niente. È infatti fondamentale capire che queste persone non smetteranno mai di sminuire, e che se non sei tu, sarà qualcun altro. Pertanto, sta a te armarti per gestire queste persone tossiche.

Questo lavoro può passare attraverso la ricerca dell'autostima, la gestione dello stress e della respirazione, o la meditazione, che possono aiutarti a tornare alla calma nei momenti in cui è necessario.

Ecco 3 modi chiave per non lasciare che la svalutazione prenda il sopravvento in presenza di queste persone.

Dì STOP alle critiche. Non facile da fare, eppure è essenziale. Una persona che ti deprime ed è abituata a non rispondere non si aspetterà la tua risposta. L'effetto sorpresa è molto efficace qui. Fai un respiro profondo e poi parla con calma. Senza cadere in discordia, un semplice 'Non sono d'accordo con l'immagine che dipingi di me / Non vedo come la tua approvazione sia utile per fare il lavoro che stavo pensando / Non importa se non ti piace, piace a me, ed è tutto ciò che conta!' può sospendere temporaneamente le osservazioni. Fai dell'educazione e della gentilezza i tuoi punti di forza, le persone che sminuiscono non ci sono abituate e saranno solo più destabilizzate.

Fai finta che non esistano. Molto spesso, le persone abituate a sminuire sono in realtà persone con una fragile autostima. Per aumentare la loro stima, cercheranno di rendersi interessanti… a spese di un'altra persona che sarà criticata. Svalutare qualcuno è quindi un modo per valorizzare se stessi: è una specie di equilibrio. In pace, a casa, ripensa a ciò che queste persone ti hanno detto. Cerca di scoprire se queste persone hanno qualcosa di interessante da insegnarti, se possono portarti qualcosa di positivo o di costruttivo. In caso contrario, tieni presente che non perdi nulla ignorandoli completamente quando ti criticano per svalutarti. Comportati come se non avessi sentito niente. Stanchi di essere ignorati, di solito finiscono.

Ripensa a ciò che ti circonda. Se non ha un impatto sul momento, aiuta a mantenere la fiducia in te stesso, la sicurezza in te stesso e, di conseguenza, il tuo atteggiamento nei confronti delle persone che ti sminuiscono. Circondarsi di persone premurose, amici felici, colleghi entusiasti o familiari positivi che possono aiutarti a muoverti nella giusta direzione, sentirti realizzato e sollevarti, è molto importante. Ti aiuta a capire che quando qualcuno ti sminuisce, non si adatta all'immagine che gli altri hanno di te o all'immagine che hai di te stesso. Questo ti permette di capire che la persona che ti sminuisce non sta dicendo la verità e che non dovrebbe avere alcuna influenza su di te.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...