Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dedicato ai golosi

Il cioccolato fa bene al cuore, lo conferma anche la scienza

di
Pubblicato il: 02-03-2021


Il cioccolato fa bene al cuore, lo conferma anche la scienza © istock

Sanihelp.it - Una coccola soave per il palato, a tutte le età. Un piccolo piacere a cui spesso si decide di rinunciare in nome della linea oppure della paura che peggiori la condizione dei brufoli. Ma nella realtà ciò che la scienza dice del cioccolato, almeno quando si parla di fondente, è solo bene.

«Un buon cioccolato fondente rappresenta un aiuto per il benessere dell’intero organismo» spiega la dietista Arianna Rossoni. «Il fondente non è affatto un cioccolato amaro come si potrebbe pensare ma sprigiona la palato una serie di aromi che ne valorizzano a pieno la qualità» continua l’esperta. «Per di più vanta una quantità unica di preziosi nutrienti che fanno bene alla salute, anche a quella del cuore come dimostrato da studi recenti».

In ogni caso è sempre bene non esagerare. «Gli effetti positivi sul cuore si hanno consumando non più di un etto di cioccolato a settimana così come dimostrato dallo studio condotto dal giornale scientifico Heart nel 2019» spiega l’esperta.

Ma a cosa sono dovuti i benefici che il cioccolato vanta sul cuore? «Dipendono da due nutrienti veicolati dal cacao: la teobromina e i flavonoli» precisa la dietista.

«Si tratta di due molecole antiossidanti che contribuiscono a ridurre l’ossidazione del cosiddetto colesterolo cattivo, il colesterolo LDL, ossia quella frazione di colesterolo il cui accumulo aumenta il rischio di aterosclerosi, ipertensione e infarto» continua l’esperta.

«La combinazione del potenziale di teobromina e flavonoli rende il cioccolato un alimento non solo gustoso, ma anche salutare: permette una miglior ossigenazione, favorisce la circolazione e protegge le arterie da fenomeni di ossidazione» continua la dietista.

Non solo. Consumare più di tre porzioni di cioccolato a settimana (1 porzione corrisponde a 30 g) può portare a una riduzione del rischio di malattie cardiovascolari e infarto, oltre che di diabete, così come indagato dalla rivista scientifica.

E anche la dieta degli sportivi può essere addolcita grazie all’introduzione nella dieta del cioccolato, sempre rigorosamente fondente. «Consumare ogni giorno 20 grammi di cioccolato, e farlo per almeno quattro settimane, è una strategia sana e golosa per ridurre la rigidità delle arterie sottoposte ad uno sforzo fisico equivalente a 30 minuti di jogging» commenta l’esperta rifacendosi sempre a uno studio del 2019.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Amedei

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?