Videogiochi e sclerosi

-

I videogiochi di brain training che in genere aiutano a potenziare l'efficienza del cervello e a mantenerlo giovane potrebbero essere utili anche per la sclerosi multipla. Lo ha dimostrato uno studio che ha verificato un miglioramento delle capacità di elaborazione delle informazioni e funzioni esecutive, che sono quelle spesso interessate dalla malattia.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...