HomeFitnessUno shampoo fai da te per la forfora

Uno shampoo fai da te per la forfora

Ricette naturali

Sanihelp.it – La forfora è un problema davvero diffuso e può dipendere da diverse cause.

A volte è di lieve entità, ma in molti casi si può trattare di vera e propria dermatite seborroica.

Esistono trattamenti medici che dovrebbero essere sempre seguiti se prescritti, ma in molti casi questi devono essere affiancati dall’uso di uno shampoo antiforfora.

Molti di questi prodotti presenti in commercio possono essere molto aggressivi e spesso possono peggiorare la situazione.

Ecco perché è possibile migliorare di molto la situazione utilizzando uno shampoo antiforfora fatto in casa.

La ricetta, semplice e accessibile, è anche economica.

Per cominciare ci si dovrà procurare il latte di cocco, e ne serviranno circa 400 ml.

Poi, si dovrà avere dell’olio di cocco, circa un cucchiaio, un bicchiere di sapone di Marsiglia liquido, un bicchiere di acqua purificata, un cucchiaino di aceto di mele e uno di bicarbonato di sodio.

Infine, si potranno aggiungere degli oli essenziali, i migliori sono quello di tea tree e di rosmarino.

Per preparare lo shampoo si inizierà a mescolare il latte di cocco con l’olio e il sapone.

Nel momento in cui questi tre ingredienti si saranno ben mescolati si potrà aggiungere l’acqua, l’aceto e il bicarbonato.

Infine, si aggiungeranno 15 gocce per ogni olio essenziale scelto.

Dopo aver ben mescolato tutti gli ingredienti, sarà possibile trasferire il preparato in una confezione vuota di shampoo. Prima di utilizzarlo bisognerà sempre agitare la confezione, così da aiutare gli ingredienti a mescolarsi di volta in volta.

Per ottenere dei risultati evidenti si potrà utilizzare lo shampoo a giorni alterni, e si consiglia di mescolarlo con un po’ d’acqua, passarlo sulla cute e lasciarlo in posa per almeno un minuto.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...