Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Pratica e benefici

Janu Sirsasana, la testa al ginocchio

di
Pubblicato il: 02-02-2021

Come realizzare correttamente questa posizione di yoga, e quali sono gli effetti positivi che si possono ottenere nella sua pratica


Janu Sirsasana, la testa al ginocchio © iStock

Sanihelp.it - Un allungamento intenso in avanti, con la testa al ginocchio.

Questa è Janu Sirsasana, posizione della Testa al Ginocchio.

La posizione viene spesso praticata come forma di stretching, ma in realtà consente di ottenere moltissimi altri effetti positivi, sia relativamente al corpo sia a livello della mente.

Qui vedremo la prima posizione, chiamata Janu Sirsasana A, più semplice delle altre varianti.

Come praticare Janu Sirsasana A

Per iniziare, ci si porterà in posizione seduta, con le gambe allungate in avanti. Si porterà il piede sinistro in appoggio verso l'interno della coscia destra. Inspirando, ci si allungherà con le braccia verso l'alto, ed espirando si scenderà in avanti, puntando con le mani al piede, e cercando di arrivare con la testa al ginocchio o allo stinco destro.

Si rimarrà in posizione per almeno cinque respiri, prima di praticarla dal lato opposto.

Questa posizione è spesso difficile per chi abbia problemi alla schiena, soprattutto a livello lombare. Ecco perché ci si dovrà concentrare in modo particolare sull'allungamento della colonna vertebrale, prima di scendere in avanti.

Infine, si dovrà avere come obiettivo il piede più che il ginocchio, in modo da non curvare la schiena.

I benefici di Janu Sirsasana A

La posizione della Testa al Ginocchio ha numerosi benefici.

Innanzitutto, consente di allungare tutta la parte posteriore della gamba e della coscia, così come la schiena.

Apre le spalle e aiuta a migliorare la postura; va anche ad aprire il bacino e ad allungare i tendini del ginocchio.

Massaggia gli organi interni, soprattutto l'intestino, e favorisce la digestione.

A livello mentale, consente di ridurre l'agitazione, di regolare i pensieri e agisce in modo calmante anche sul respiro.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2021 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?