Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Attualita'

Case a prova di cane e gatto

di
Pubblicato il: 25-01-2011

Migliaia sono gli animali che ogni anno rimangono vittime di incidenti che si verificano tra le mura domestiche.

Case a prova di cane e gatto © Photos.com Sanihelp.it -
Stando alle stime dello sportello animali di AIDAA, Associazione Italiana in Difesa di Animali e Ambiente, nell’anno 2010 sono stati ben 200.000 gli animali vittime degli errori commessi dai padroni all’interno della propria abitazione: tra gli incidenti più diffusi le scottature, le fratture degli arti e le intossicazioni da cibo o da materie tossiche.

Nel tentativo di limitare i danni, questa settimana vogliamo sottoporre all’attenzione dei nostri lettori il decalogo di consigli redatto da Lorenzo Croce (Presidente dell’AIDAA) e dalla sua equipe di esperti: si tratta di una serie di piccoli accorgimenti che, se messi in pratica, possono davvero preservare fido e micio dagli incidenti domestici più ricorrenti.

1 - Tenere gli amici pelosi sempre a debita distanza dai detersivi, dai medicinali e da tutti i prodotti atti alla cura della persona e della casa (i flaconi devono essere chiusi e riposti in luoghi non accessibili agli animali).

2 - Evitare di lasciare fido e micio da soli in cucina in presenza di fornelli accesi, di acqua o altro cibo in ebollizione.

3 - Tenere gli amici a quattro zampe lontano dalle stanze da bagno e dalla cucina quando sono in funzione degli elettrodomestici; evitare di lasciare prese di corrente o fili elettrici scoperti.

4 - Controllare sempre che il cibo e l’acqua che vengono offerti a fido e micio siano adatti a loro: molto spesso quello che fa bene a noi non fa bene ai nostri amici animali.

5 - Evitare di esporre gli animali al contatto con agenti chimici, ossido di carbonio (tubo di scappamento dell’auto) e con il fumo di sigaretta.

6 - Tenere lontani i pets dai pavimenti appena lavati o dai mobili sottoposti a particolari trattamenti di pulizia: i detergenti utilizzati possono infatti risultare nocivi alla salute degli amici a quattro zampe, se leccati.

7 - Se micio e fido hanno la loro cuccia in garage tenere sempre lontano dalla loro portata gli attrezzi da lavoro e tutto cio’ che puo’ mettere in pericolo la loro incolumita’. Durante le manovre di parcheggio, accertarsi che gli animali siano lontani dalla vettura.

8 - Evitare di far correre il cane sulle scale o altre superfici scivolose: il rischio di una frattura e’ dietro l’angolo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
AIDAA

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti