HomeNewsLe tre forme di diarrea del viaggiatore

Le tre forme di diarrea del viaggiatore

Focus Diarrea del viaggiatore: i sintomi

Il periodo di incubazione e la contagiosità della diarrea del viaggiatore sono strettamente dipendenti dalla natura dell’agente eziologico; solitamente, però, il periodo di incubazione varia da qualche ora a pochi giorni.
La malattia si manifesta con almeno tre scariche al giorno di feci liquide o semi-formate. Altri possibili sintomi sono: nausea, vomito, crampi addominali, febbre e sangue nelle feci.


Si distinguono 3 livelli di gravità:

– lieve: fino a 3 scariche al giorno senza segni / sintomi associati

– moderata: da 4 a 10 scariche al giorno senza sintomi/segni associati oppure con un numero qualsiasi di scariche, ma con almeno un segno/sintomo associato tra: febbre inferiore a 38°C, crampi addominali, tenesmo, nausea, vomito, muco nelle feci

– grave: più di 10 scariche al giorno o qualsiasi numero di scariche se associate a sangue nelle feci e febbre superiore a 38°C.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...