HomeVita di coppiaA San Valentino tutti in auto!

A San Valentino tutti in auto!

Sondaggi

Sanihelp.itL’alcova a quattro ruote, il nido d’amore tipicamente giovanile, quando è più difficile avere la casa libera o il portafoglio sufficientemente gonfio per prendere una stanza in albergo, è un evergreen anche per i più maturi. E così, anche il San Valentino 2012 potrebbe per molti consumarsi dietro i vetri appannati di un’auto parcheggiata in un angolo buio.

Secondo i dati raccolti dal Centro studi e documentazione Direct Line, infatti, l'80% degli Italiani non ha problemi a fare sesso sui sedili ribaltabili, in acrobazie tra il volante e il cambio. Una preferenza che va alla grande soprattutto tra gli uomini, favorevoli al 93%, contro il 67% delle donne.

C’è, però, anche chi dice no: chi non ha più l’età (20%) e chi preferisce, per romanticismo, privacy o semplice comodità, il buon caro vecchio letto (13%). A proposito di età, con essa cambia anche la parte dell’auto ritenuta più funzionale all’amplesso: gli under 25 optano per i comodi sedili posteriori (42%), mentre chi ha 35-45 anni non si lascia spaventare dal sedile anteriore. E nel mezzo, tra i 25 e i 35 anni, spopola il cofano (13%).

Differenze anche geografiche: il 41% dei Cagliaritani opta per le coccole sul sedile anteriore, mentre Milanesi (30%) e Torinesi (28%) preferiscono le retrovie. Dentro o fuori? Il 97% dei Bresciani non ha dubbi e preferisce stare all’interno dell’abitacolo, mentre sono i Fiorentini (19%) quelli che più apprezzano la soluzione all’aperto. Invece, coccole in auto decisamente out senza distinzioni per Palermitani (il 15% preferisce il letto) e Bolognesi (il 29% le considera proprio un’abitudine da ragazzini).

Video Salute

FonteAgi

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...