HomeVita di coppiaLa voce svela potenziali traditori

La voce svela potenziali traditori

Ricerca

Sanihelp.it – Il suono della voce è uno strumento di grande seduzione che in alcuni uomini e alcune donne riesce a sopperire anche a un aspetto non proprio aitante. Ma è anche un’arma a doppio taglio e può infastidire e allontanare i corteggiatori, soprattutto se sono alla ricerca non del partner di una notte, ma dell’anima gemella.

Secondo uno studio pubblicato nell'ultima edizione della rivista online Evolutionary Psychology dagli studiosi canadesi della McMaster University, infatti, un certo tipo di tonalità di voce, negli uomini come nelle donne, spinge, a livello inconscio, a giudicare inaffidabili come compagne di vita alcune persone, perché potenziali traditrici.

I ricercatori hanno fatto ascoltare, ai partecipanti allo studio, due versioni di un brano registrato da una voce maschile e da una voce femminile, manipolati elettronicamente per rendere le voci più alte o più basse a seconda delle necessità. Hanno poi chiesto chi, secondo loro, avrebbe più facilmente tradito il proprio partner ed è risultato che gli uomini considerano più inaffidabili le donne con una voce particolarmente squillante, mentre il gentil sesso giudica un potenziale fedrifago il maschio dalla voce profonda.

Ad essere, per così dire, incriminate sembrano proprio le tonalità di voce tradizionalmente più seducenti. Ma non sarebbe un caso: «Gli uomini con alti livelli di testosterone hanno una voce più bassa, e le donne con importanti livelli di estrogeni hanno una voce più acuta» spiega David Feinberg, tra gli autori dello studio. «Alti livelli di questi ormoni sono associati con comportamenti adulteri». Un nesso del quale saremmo tutti consapevoli, pur inconsciamente.

Video Salute

FonteAsca

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...