HomeVita di coppiaEstate 2022: le città turistiche per incontri extraconiugali

Estate 2022: le città turistiche per incontri extraconiugali

Tradimenti

Sanihelp.it – «Come è bello far l’amore da Trieste in giù/l’importante è farlo sempre con chi hai voglia tu…». Così cantava l’indimenticata Raffaella Carrà e proprio il capoluogo friulano è in testa alla classifica 2022 delle città turistiche a più alto tasso di tradimento estivo stilata dalla piattaforma di incontri extraconiugali Ashley Madison, in base agli iscritti alla piattaforma nel periodo dal 22 giugno al 22 settembre 2021, rapportati alla popolazione residente secondo i dati ISTAT del 1° gennaio 2021.

Del resto, si sa, l’estate è la stagione che meglio si presta a esperienze anche extraconiugali: «L’estate rappresenta uno spazio di evasione in cui ci si libera dallo stress della vita quotidiana – commenta la Dottoressa Marta Giuliani, Psicologa, Psicoterapeuta, Sessuologa Clinica e Socia Fondatrice della Società Italiana di Sessuologia e Psicologia – Si riacquista un senso di libertà, torna il desiderio di giocare, di recuperare il tempo perduto per se stessi e di sperimentare momenti di eccitazione e divertimento. Inoltre, l’aumento della luce solare aumenta anche la produzione degli ormoni del piacere e della serotonina, un antidepressivo naturale, dandoci la sensazione di essere più vitali e sensibili agli altri. Tutti questi elementi rappresentano un terreno fertile per rapporti extraconiugali, soprattutto se co-esistono livelli di insoddisfazione o di difficoltà pregresse nella coppia. Durante le vacanze si ha la percezione di un tempo sospeso in cui ruoli e convenzioni si interrompono e questo facilita anche un certo senso di disinibizione e il desiderio di sperimentare giochi di seduzione».

La classifica vede in seconda e terza posizione Roma e Milano (che nel 2021 guidavano la classifica), seguite poi da Prato, Firenze, Bologna, Genova, Ravenna, Bolzano e Torino, nelle prime dieci posizioni. La top 20 prosegue con Pisa, Udine, Venezia, Parma, Como, Padova, Vicenza, Monza, Treviso e Bari.

Come lo scorso anno, spicca una chiara predominanza delle città del centro-nord con un’unica città del sud, Bari, ultima nella classifica, in cui si concentra un alto numero di persone propense a mettere le corna (nel 2021 erano due, con Bari in diciassettesima posizione e Catania al ventesimo posto). In particolare, poi, è il Triveneto ad aggiudicarsi la palma di area ad alto tasso di infedeltà, posizionando, oltre a Trieste in testa (salita dal terzo gradino del podio del 2021), altre sei città (Bolzano, Udine, Venezia, Padova, Vicenza e la new entry Treviso).

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...