Le parole pi¨ cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Enciclopedia medica

caloria


COLLEGAMENTI

una unità di misura dell’energia. Viene definita come la quantità di energia necessaria per aumentare da 14,5 a 15,5 °C la temperatura di 1 g di acqua distillata alla pressione di 1 atm. Nonostante il Sistema Internazionale utilizzi come unità di misura dell’energia il Joule (1 caloria = 4,2 Joule), la caloria è sfruttata per misurare la quantità di energia contenuta negli alimenti. In nutrizione l’unità di misura fondamentale è un multiplo della caloria, la chilocaloria (o grande caloria), pari a 1000 calorie.

Misurare le chilocalorie.
CALORIE: ATTIVITÀ E DISPENDIO ENERGETICO
attività
kcal/ora
viaggiare in bicicletta (13 km/ora)
175
rigovernare la cucina
70
guidare l’automobile
63
mangiare
28
giacere a letto sveglio
7
correre
490
nuotare (3 km/ora)
553
dattilografare
70
camminare (5 km/ora)
140
camminare (6,5 km/ora)
238
scrivere
28
Per ottenere il fabbisogno calorico del soggetto, l’energia spesa nell’insieme delle sue attività giornaliere va sommata a quella necessaria per il mantenimento del metabolismo basale
SPESA ENERGETICA GIORNALIERA IN INDIVIDUI CON VARIE OCCUPAZIONI
occupazione
spesa energetica (kcal)
media
minima
massima
uomo
pensionato

2390

1750

2810
impiegato
2520
1820
3270
lavoratore dell’industria
2840
2180
3710
muratore
3000
2440
3730
studente universitario
2930
2270
4410
operaio di un’acciaieria
3280
2600
3960
agricoltore
3420
2900
4000
militare di leva
3490
2990
4100
minatore
3660
2970
4560
boscaiolo
3670
2860
4600
donna
casalinga anziana

1990

1490

2410
casalinga di mezza età
2090
1760
2320
commessa
2250
1820
2850
studentessa universitaria
2290
1380
2500
operaia
2320
1970
2980
Caloria. La tabella riporta il calcolo del dispendio energetico orario (misurato in chilocalorie) per tipo di attività.
Fonti
Ultima modifica: 25-11-2015

Promozioni:

Commenti

Ricerca enciclopedica:
Google