Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google
Sanihelp.it > Dieta > News

Frutta e verdura: crude è meglio, ecco perché

di
Pubblicato il: 11-09-2018

Frutta e verdura: crude è meglio, ecco perché © iStock

Sanihelp.it - Frutta e verdura sono essenziali per una dieta varia ed equilibrata: assicurano il giusto apporto di vitamine e minerali, aiutano a mantenere il peso forma e scongiurano il rischio di malattie croniche. Mangiarle regolarmente contribuisce alla salute della mente e tiene lontano lo stress.

Dole ha diffuso uno studio condotto dall’Università di Otago, in Nuova Zelanda e pubblicato su Frontiers in Psychology. L’indagine ha analizzato se i benefici che apporta all’organismo il consumo di frutta e verdura fresche sono i medesimi di quelli addotti dal consumo di ortofrutta lavorata industrialmente (cotta, essiccata o in scatola).

Lo studio ha riguardato 422 ragazzi tra i 18 e i 25 anni, mediante un sondaggio online, hanno fornito informazioni sulle loro abitudini alimentari, distinguendo tra le porzioni di frutta e verdura consumate crude, cotte, in scatola. E fornendo altresì informazioni sul loro benessere psicofisico e sul loro stile di vita (attività fisica svolta, sonno, fumo, uso alcol). I risultati hanno evidenziato che i giovani che mangiavano frutta e verdura crude dimostravano un grado di soddisfazione e una salute psichica significativamente migliori di quelli che mangiavano gli stessi cibi lavorati.

Questo perché se la cottura in alcuni casi è preferibile perché potenzia l’efficacia di alcuni nutrienti, come per esempio il licopene contenuto nei pomodori, in tanti altri riduce i benefici di sostanze idrosolubili sensibili al calore, come la vitamina C e B. Ne consegue che, in generale, è importante consumare anche frutta e verdura fresche ben lavate: croccanti da sgranocchiare e succose, sono l’ideale soprattutto durante la bella stagione!

Lo studio, in particolare, ha identificato i 10 alimenti top da mangiare crudi: banane, kiwi, mele. agrumi, carote, pompelmi, lattuga, cetioli, bacche, verdure a foglia verde scuro. Qualche esempio per gustarli al meglio? Insalata di ananas, quinoa e cetrioli, banana smoothie.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Dole

© 2018 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:



Video del Giorno: