Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dimensioni del pene e lunghezza del dito indice: esiste un rapporto?

di
Pubblicato il: 30-10-2002

Un precedente studio, da noi segnalato, ha infranto la relazione tra misura del pene di un uomo e misura delle sue scarpe; una nuova ricerca sostiene invece che è possibile ipotizzare le dimensioni del pene con a partire da quelle del dito indice.

Sanihelp.it - La tesi secondo la quale la lunghezza del dito indice di un uomo può dare un’idea esatta della lunghezza del suo pene, è stata pubblicata da scienziati greci sulla rivista Urology.

Il dottor Evangelos Spyropoulos, e i suoi colleghi del Naval and Veterans Hospital di Atene, hanno condotto ricerche sulla correlazione tra la misura degli organi genitali maschili e quella di altre parti del corpo. Secondo gli autori, la mancanza di misure standard e l’assenza di criteri accettabili dalle società scientifiche sulla esatta dimensione dei genitali esterni, causano difficoltà di riposta ai dubbi dei giovani che si sentono sessualmente non idonei rispetto ai coetanei.

Nel loro studio il Dott. Spyropoulos e i suoi colleghi hanno misurato la lunghezza del pene e il volume dei testicoli di 52 giovani uomini, in buone condizioni fisiche, e di un’età compresa tra i 19 e i 38 anni. Hanno comparato successivamente tali dati con altre misure corporee, quali altezza, peso, indice di massa corporea, lunghezza del dito indice e rapporto torace - fianchi.

Il pene è stato misurato in condizioni di leggera tensione, in quanto tale misurazione risulta statisticamente correlate a quelle del pene in erezione.

Dai risultati emerge che l’età e le misure corporee non sono associate alla grandezza dei genitali, fatta eccezione per la lunghezza del dito indice, che risulta correlata in modo significativo alle dimensioni del pene in leggera tensione.

Tratto da Urology


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti