HomeMamma e bambinoMamma VipNiente parto in acqua per Federica Pellegrini

Niente parto in acqua per Federica Pellegrini

Nascite

Sanihelp.it – La sua nascita era prevista per il 29 dicembre 2023, ma ha preferito aspettare ancora un pochino e venire al mondo il 3 gennaio, alle 6.51, all'ospedale Sacro Cuore di Negrar, in provincia di Verona. Ad annunciare la nascita della piccola Matilde, primogenita di Matteo Giunta e Federica Pellegrini, è stato proprio il neopapà attraverso i social.


«Due giorni complicati, finalmente sei arrivata. Grazie agli angeli che ci hanno accudito durante questo viaggio, Titty, Marcello, Giada, Alessandra, Massimo e a tutto il team dell’ospedale Sacro Cuore» si legge a corredo della foto pubblicata su Instagram che ritrae la neomamma a letto con la piccola e il papà che scatta la foto al trio.

Ed è stato sempre il neopapà, in una intervista rilasciata al Corriere Adriatico, a svelare alcuni dettagli della nascita: «L'idea era di fare un parto in acqua  ma per come si sono messe le cose non è stato possibile» ha infatti rivelato, aggiungendo di esser stato accanto a Federica per tutto il travaglio, «durato tante ore» e di essersi dovuto far da parte solo per il cesareo.

Il travaglio è durato quindi più a lungo del previsto e si è reso necessario il ricorso al taglio cesareo. Di più non è dato sapere, se non la cosa più importante, cioè che per madre e figlia è andato tutto bene. Una curiosità anche sul nome, Matilde, scelto di comune accordo: «Si chiamava così la bisnonna di Fede, era una donna molto forte. E i nomi spesso si scelgono per associazione di persone che hai conosciuto» ha sottolineato Giunta.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...