HomeSalute BenessereVip e saluteMarcoré e Arbore di nuovo a supporto ai sordociechi

Marcoré e Arbore di nuovo a supporto ai sordociechi

Iniziative

Sanihelp.it – I bambini e gli adulti sordociechi «non vedono e non sentono, ma di certo sognano»: lo ricorda Neri Marcoré nello spot della nuova campagna di sensibilizzazione e raccolta fondi della Lega del Filo d’Oro Spazio ai sogni, di cui è protagonista insieme a Renzo Arbore.

Le persone con sordocecità e pluriminorazione psicosensoriale, che ogni giorno affrontano la sfida di andare oltre il buio e il silenzio, sognano una casa che possa accoglierli, realizzata con ambienti fatti su misura per loro, dove possano essere seguiti da operatori capaci di leggere i loro bisogni ma anche le loro potenzialità e dove ci sia lo spazio per le loro famiglie, al fine di intraprendere un percorso che li accompagni per tutta la vita. Questa casa esiste già: è il nuovo Centro Nazionale di OsimoAttraverso la campagna #spazioaisogni sarà possibile supportare le attività del Centro Diagnostico, che da settembre 2022 ha raddoppiato i posti disponibili, una struttura unica in Italia, collocata in uno spazio nuovo e organizzato per ottimizzare i processi, dove l’équipe interdisciplinare psicopedagogica e medica della Lega del Filo d’Oro organizza il percorso educativo-riabilitativo degli utenti, mettendo a disposizione competenze specialistiche per l’indagine diagnostica, la valutazione e per il trattamento precoce di bambini al di sotto dei 4 anni.

Per supportare l’impegno della Fondazione e la nuova campagna, insieme ai testimonial storici Marcoré e Arbore ci sono anche i maestri d’orchestra Leonardo De Amicis, Fabio Frizzi, Pinuccio Pirazzoli e Beppe Vessicchio, affiancati dal cuoco Filippo La Mantia.

Tutti possono contribuire a sostenere Spazio ai sogni e quindi le attività del Centro Diagnostico, fino al 31 dicembre 2022, con una chiamata da rete fissa o un sms al numero solidale 45514. Il valore della donazione sarà di 2 euro per ciascun SMS inviato da cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, Iliad, PosteMobile, Coop Voce e Tiscali e di 5 o 10 euro per ciascuna chiamata fatta allo stesso numero da rete fissa TIM, Vodafone, WindTre, Fastweb, Tiscali, di 5 euro per ciascuna chiamata fatta sempre al 45514 da rete fissa TWT, Convergenze e PosteMobile. Per saperne di più è possibile visitare il sito internet www.spazioaisogni.it.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...