Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Artrite


La malattia è anche conosciuta come:
articolazione dolorante


L’artrite è un’infiammazione che colpisce una o più articolazioni e si manifesta tipicamente con dolore articolare e rigidezza, sintomi che possono peggiorare con l'avanzare degli anni.  
Categoria: Malattie reumatiche


Che cos'è - Artrite

nascondi

Un'infiammazione delle articolazioni

L’artrite è un’infiammazione che colpisce una o più articolazioni e si manifesta tipicamente con dolore articolare e rigidezza, sintomi che possono peggiorare con l'avanzare degli anni. L'osteoartrite e l'artrite reumatoide sono le due tipologie più diffuse. L’osteoartrite è in genere causata da un fisiologico deterioramento, mentre l’artrite reumatoide è una malattia autoimmune.

I fattori di rischio più comuni sono la familiarità, l'età, il sesso, precendenti lesioni articolari e l'obesità.

- Familiarità. Se in famiglia vi sono casi di artrite (nei fratelli o nei genitori) è più facile esserne colpiti. I geni possono rendere un soggetto più suscettibile ai fattori ambientali scatenanti la patologia.

- Età. Il rischio per diverse tipologie di artrite, come osteoartrite, artrite reumatoide e gotta, aumenta con l'età.

- Sesso. Le donne sono più soggette degli uomini all’artrite reumatoide, mentre negli uomini è più comune la gotta.

- Chi ha subito un infortunio articolare, magari facendo sport, corre un più alto riscio artrite in quella giuntura.

- Obesità. Un eccesso di peso va a stressare le articolazioni, in particolare quelle del ginocchio, delle anche e della colonna vertebrale. Le persone obese hanno un più alto rischio di ammalarsi di artrite.

17452


Sintomi - Artrite

nascondi

Cause e sintomi

I sintomi più comuni coinvolgono le articolazioni: dolore, rigidità, gonfiore, rossore e diminuzione della capacità di movimento. Un’artrite severa, soprattutto se interessa le braccia e le mani, può compromettere l’esecuzione delle azioni quotidiane. In alcuni casi le articolazioni possono contorcersi e deformarsi.

L’osteoartrite e l’artrite reumatoide danneggiano le articolazioni in modo differente. L’osteoartrite si caratterizza per danni da usura alla cartilagine delle giunture, usura che può verificarsi nel corso di molti anni oppure essere accelerata da una lesione articolare o da un’infezione. In caso di artrite reumatoide invece, il sistema immunitario colpisce il rivestimento interno della capsula articolare: la cosiddetta membrana sinoviale quindi si infiamma e si gonfia. La malattia può arrivare anche a distruggere la cartilagine e l’osso all’interno dell’articolazione.


17453


Diagnosi - Artrite

nascondi

Gli esami disponibili

Se ci si sottopone a una visita, il medico controllerà le articolazioni e ne verificherà gonfiore, rossore, calore e la possibilità di movimento. Potrebbero rivelarsi utili alcuni esami:

Esami di laboratorio. Per individuare il tipo di artrite si ricorre all'analisi dei fluidi corporei come sangue, urine e liquido sinoviale.

Diagnostica per immagini:
- Raggi X. Possono mostrare perdita della cartilagine, danno osseo e speroni ossei. I raggi X non possono rivelare precocemente il danno artritico, ma sono spesso utilizzati per monitorare la progressione della malattia.
- Tomografia computerizzata. Si possono avere immagini delle strutture interne in sezione trasversale. Possono visualizzare sia l'osso sia i tessuti molli circostanti.
- Risonanza magnetica. Combinando onde radio con un forte campo magnetico, la risonanza può produrre immagini più dettagliate dei tessuti molli in sezione trasversale.
- Ultrasuoni. Grazie a onde sonore ad alta frequenza si visualizzano immagini dei tessuti molli, della cartilagine e delle strutture contenenti liquidi. Gli ultrasuoni sono anche usati per guidare il posizionamento dell'ago per aspirazioni e iniezioni.

Artroscopia. In alcuni casi, si inserisce un piccolo tubo flessibile (artroscopio) attraverso un'incisione vicino alla giuntura. L'artroscopio trasmette le immagini dall'interno dell’articolazione a uno schermo video.

17454


Cura e Terapia - Artrite

nascondi

Farmaci, fisioterapia e chirurgia

Obiettivo dei trattamenti per l’artrite è tentare di alleviare i sintomi e migliorare la funzionalità articolare.

I farmaci utilizzati dipendono dal tipo di artrite, i più comuni sono:

- Analgesici. Aiutano a ridurre il dolore ma non hanno effetti sull’infiammazione.
- Antinfiammatori non steroidei. I fans riducono dolore e infiammazione. Si assumono per via orale e alcuni sono disponibili in crema o in gel.
- Farmaci antireumatici modificanti l’andamento della malattia. Spesso usati per l’artrite reumatoide, questi farmaci rallentano o interrompono l’attacco delle articolazioni da parte del sistema immunitario.
- Farmaci biologici. Spesso in associazione con gli antireumatici modificanti l’andamento della malattia, colpiscono varie molecole di proteine che sono coinvolte nella risposta immunitaria.
- Corticosteroidi. Riducono l’infiammazione e deprimono il sistema immunitario. Possono essere assunti per via orale o essere iniettati nell’articolazione dolente.

La fisioterapia può essere utile in alcuni tipi di artrite. Gli esercizi possono migliorare la gamma di movimenti e rafforzare i muscoli che circondano le articolazioni. In alcuni casi, stecche o graffe possono essere di aiuto.

Se le misure conservative non aiutano le opzioni chirurgiche possono essere:

Sostituzione delle articolazioni: questa procedura rimuove la giuntura danneggiata e la sostituisce con una artificiale. Le articolazioni più comunemente rimpiazzate sono anche e ginocchia.

Fusione articolare. Vi si ricorre più frequentemente con le articolazioni più piccole, come quelle di polso, caviglia e dita. Rimuove le estremità delle due ossa nella giuntura e le blocca insieme finché non guariscono in un'unità rigida.

17455


Altre cure - Artrite

nascondi

Stile di vita e rimedi alternativi

Le persone colpite da artrite potrebbero trarre giovamento seguendo alcune indicazioni:
Perdere peso. Se si è obesi le articolazioni sono più stressate. Perdere peso migliorerà la mobilità e limiterà infortuni articolari in futuro.
Fare esercizio. Una regolare attività fisica può aiutare il mantenimento della flessibilità articolare. Nuotare o fare esercizio in acqua sono due buone attività: la spinta idrostatica dell'acqua riduce lo stress sulle articolazioni portanti.
Caldo e freddo. Una borsa d’acqua calda o applicazioni con ghiaccio possono alleviare il dolore.
I dispositivi di assistenza possono proteggere le articolazioni e aumentare l’abilità nell’eseguire le azioni quotidiane.

Molte persone ricorrono anche a rimedi alternativi per l'artrite, ma la loro efficacia non è comprovata del tutto. I più comuni sono:
Agopuntura. Questa terapia utilizza sottili aghi inseriti in punti specifici sulla pelle per ridurre molti tipi di dolore.
• Stimolazione nervosa elettrica transcutanea (TENS). Utilizzando un piccolo dispositivo che produce impulsi elettrici, questa terapia stimola i nervi vicini all’articolazione dolorante e può interferire con la trasmissione dei segnali di dolore al cervello.
• Yoga o tai chi. I movimenti lenti e di stiramento tipici di queste discipline possono aiutare a migliorare la flessibilità delle articolazioni e la gamma di movimenti nei soggetti affetti da alcuni tipi di artrite.

17456


Glossario per Artrite - Enciclopedia medica Sanihelp.it

 - Agopuntura
 - Articolazione
 - Artrite reumatoide
 - Cartilagine
 - Capsula articolare
 - Analgesici
 - Infezione
 - Membrana sinoviale
 - Gotta
 - Fans
 - Fisioterapia
 - Osteoartrite
 - Sistema immunitario
 - TAC spirale
 - Raggi X
 - Risonanza magnetica nucleare


Farmaci

 - ACIRIL*GEL 50G 10%
 - ACTHIB*IM 1FL 1D LIOF+SIR
 - ADENURIC*28CPR RIV 120MG
 - ADENURIC*28CPR RIV 80MG
 - AIRTAL*40CPR RIV 100MG
 - AIRTAL*OS 30BUST 100MG
 - ALEVE*10CPR RIV 220MG
 - ALEVE*20CPR RIV 220MG
 - ALEVE*20CPR RIV 220MG
 - ALEVE*20CPR RIV 220MG
 - ALEVE*20CPR RIV 220MG
 - ALGIX*20CPR RIV 60MG AL/AL
 - ALGIX*20CPR RIV 90MG AL/AL
 - ALGIX*5CPR RIV 120MG AL/AL
 - ALGIX*7CPR RIV 30MG
 - ALKET*28CPS 200MG RP
 - ARAVA*3CPR RIV 100MG
 - ARAVA*FL 30CPR RIV 10MG
 - ARAVA*FL 30CPR RIV 20MG
 - ARCOXIA*20CPR RIV 60MG AL/AL
 - ARCOXIA*20CPR RIV 90MG AL/AL
 - ARCOXIA*28CPR RIV 30MG AL/AL
 - ARCOXIA*5CPR RIV 120MG AL/AL
 - ARCOXIA*5CPR RIV 90MG AL/AL
 - ARCOXIA*7CPR RIV 30MG AL/AL
 - ARDBEG*OS POLV AD 30BUST 80MG
 - ARFEN*30CPR 500MG
 - ARFEN*GEL 50G 10%
 - ARTAXAN*30CPR RIV 1G
 - ARTAXAN*OS GRAT 30BUST 1G
- Vedi tutti i farmaci

Tag cloud - Riepilogo dei sintomi più frequenti

difficoltà dei movimenti arrossamento gonfiore di una articolazione rigidità dolori alle articolazioni

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Mayo Clinic

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
Autore: Valeria Leone - Sanihelp.it
Data ultima modifica: 28-12-2015

Ricerca libera:
Google




Promozioni:

Commenti