Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Ricerca

Se ridere fa bene al cervello

di
Pubblicato il: 12-07-2011

Uno studio a cura di alcuni ricercatori del Regno Unito rivela come ridere faccia bene al cervello, grazie all'attivazione di centri neuronali deputati a generare piacere.

Se ridere fa bene al cervello © Photos.com Sanihelp.it - Ridere fa buon sangue, recita un detto popolare. Oggi, alla luce di uno studio britannico, si può anche affermare che Ridere fa buon cervello. Dalla ricerca emerge che ascoltare qualcosa di divertente attiva nel cervello specifici centri neurali dedicati a creare piacere.

Secondo gli scienziati del Medical Research Council Cognition and Brain Sciences Unit di Cambridge, imparare in che modo lo humor interviene sul cervello potrebbe essere un modo per aiutare i pazienti in stato vegetativo, inducendo loro emozioni positive. Lo studio ha coinvolto dodici pazienti, i cui cervelli sono stati analizzati mediante l'uso di uno scanner durante l'ascolto di frasi ordinarie e battute. Dall'analisi è emerso che la risposta del cervello alle battute era di gran lunga più intensa. L'intensità era direttamente proporzionale al divertimento suscitato nel paziente dalla battuta. La mappatura della reazione del cervello ai motti di spirito e alle frasi comuni ha permesso ai ricercatori di capire come il linguaggio viene elaborato dal cervello e quali effetti ha sulla sua attività fisiologica generale.

Matt Davis, uno dei ricercatori coinvolti, spiega: «In questo modo abbiamo fatto un passo avanti decisivo per comprendere come le persone che non possono comunicare normalmente potrebbero reagire all'umorismo. Inoltre potremmo riuscire anche a intervenire sulle persone con problemi emotivi». Lo studio potrebbe essere utile per raggiungere il cervello danneggiato dei malati in stato vegetativo, cercando di indurre qualche cambiamento positivo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti