HomeDietaObesità e bullismo nella scuola primaria

Obesità e bullismo nella scuola primaria

Sanihelp.it – Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Pediatrics e condotto presso l’ Erasmus MC-Sophia Children's Hospital di Rotterdam in Olanda i bambini che in prima elementare sono già obesi hanno maggiori probabilità rispetto agli altri bambini di essere vittime e carnefici di atti di bullismo.

Gli autori dello studio hanno valutato il rapporto fra l’indice di massa corporea (IMC) e il comportamento da bullo (su segnalazione degli insegnanti) di 4364 bambini con età media 6,2 anni.
I ricercatori hanno ravvisato un aumento di circa lo 0,05% di probabilità in più che gli insegnati denunciassero atti di bullismo per ogni punto al di sopra del normale IMC.

Per i bambini obesi, in particolare,  è stato rilevato un aumento significativo nell’essere bullo-vittima rispetto a quanto accade per i coetanei normopeso.
Sembra proprio che entrare a scuola con un elevato IMC sia un fattore di rischio per il bullismo e in particolare i bambini obesi sono suscettibili ad essere contemporaneamente vittime e carnefici. 

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...