HomeFitnessDa principiante a intermedio: come progredire nel Pilates

Da principiante a intermedio: come progredire nel Pilates

Consigli pratici

Sanihelp.it – Rimanere sempre allo stesso livello, anche nel Pilates, può essere frustrante. Per questo tanti praticanti cercando di comprendere come progredire nel loro viaggio dedicato a questa disciplina.

Esistono sia delle modalità con le quali capire se si è pronti, sia per affrontare delle classi più impegnative.

Come capire se si è pronti a progredire

Per capire se si sia pronti a progredire sarà necessario ascoltare un po' il proprio corpo. Se, infatti, gli esercizi sono ormai diventati semplici e si cerca una sfida anche a livello mentale, allora sarà possibile pensare di passare ad una classe più difficile o ad esercizi più impegnativi.

Sarà anche l'insegnante, nel caso in cui si seguano delle classi specifiche, a dare indicazioni in tal senso.

 

Come progredire nella pratica

Una prima strategia sarà quella di rendere semplicemente più impegnativi gli esercizi già in essere.

Si potranno aggiungere delle resistenze, come gli elastici, oppure dei pesi.

Esistono anche esercizi effettivamente più difficili, che magari saranno finalmente alla propria portata. Si potranno inserire nella propria lezione sia sotto indicazione del proprio insegnante, sia considerando testi o lezioni online.

 

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...