HomeMamma e bambinoAncora uno studio sugli omega-3 in gravidanza

Ancora uno studio sugli omega-3 in gravidanza

Sanihelp.it – L’integrazione nutrizionale durante la gravidanza con omega-3 è utile per un migliore sviluppo cognitivo del neonato durante la prima infanzia?

Uno studio recentemente pubblicato sulla rivista JAMA disquisisce sull’argomento.
Lo studio condotto presso la South Australian Health and Medical Research Institute di Adelaide in  Australia ha analizzato i dati relative a donne in gravidanza che durante la gestazione hanno assunto o 800 mgdie di DHA (acido acido docosaesaenoico) o placebo.

I nati da queste donne sono stati analizzati per le loro capacità linguistiche, cognitive e motorie a 18 mesi e a 4 anni di età.
Gli studiosi hanno concluso che fra i nati da donne che hanno assunto supplementi di DHA e i nati da donne che hanno assunto placebo non esistono differenze significative in termini di capacità di linguaggio, motorie e cognitive.
Secondo questo studio, quindi, non ci sono i presupposti per raccomandare l’integrazione nutrizionale con DHA in gravidanza. 

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...