HomeMamma e bambinoLimitare l'aumento di peso in gravidanza nelle donne obese

Limitare l’aumento di peso in gravidanza nelle donne obese

Sanihelp.it – Un aumento eccessivo di peso in gravidanza è molto dannoso per la salute del feto e della gestante, ancora di più se la donna è obesa o in sovrappeso.

Intervenire su stile di vita e alimentazione nelle donne obese in gravidanza, però, da buoni risultati: lo sostiene uno studio condotto presso la Northwestern University Feinberg School of Medicine di Chicago e pubblicato sulla rivista Obesity.

Nello studio in questione i ricercatori hanno analizzato i dati relativi a 1150 gestanti in sovrappeso o obese, seguite in sette differenti centri clinici e sottoposte o a cure standard per limitarne l’aumento di peso o a diverse strategie di intervento tutte volte però, a intervenire su stile di vita e alimentazione.  

Le donne del gruppo intervento si sono rivelate le meno inclini a prendere più peso del dovuto sia all’inizio della gestazione che alla 36.ma settimana rispetto alle donne inserite nel gruppo cure standard. 

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...