Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Tumore

Il fumo aumenta il rischio di tumore al pancreas

di
Pubblicato il: 02-03-2010

Quale legame tra il vizio del fumo e l'insorgenza del tumore al pancreas? La parola all'esperto, che illustra gli importanti risultati di uno studio

Il fumo aumenta il rischio di tumore al pancreas © photos.com Sanihelp.it - «Ho letto di un legame tra il vizio del fumo e il tumore al pancreas. È vero?». Stefano.

Risponde il dottor Alessandro Zerbi, caposezione di Chirurgia pancreatica in Humanitas, nell'ambito dell'Unità Operativa di Chirurgia Generale III.

Il fumo di tabacco e il consumo di alcol possono in un caso su tre dar luogo all'insorgenza di tumore al pancreas. Sono questi i risultati di uno studio condotto dall'Istituto Mario Negri di Milano e recentemente pubblicato sull'European Journal of Cancer. La ricerca, svolta dal 1991 al 2008, ha coinvolto circa 1.000 pazienti. «La ricerca ha confermato e rafforzato quanto già noto: i dati epidemiologici in nostro possesso indicano il fumo quale importante fattore di rischio per il tumore del pancreas».

Il numero di casi di cancro del pancreas nei Paesi occidentali è in continuo aumento: in Italia più di 4.000 persone si ammalano ogni anno di questa malattia.

«L'aumento è in relazione a due fattori: alla maggiore longevità della popolazione generale e al miglioramento delle tecniche diagnostiche. Esistono molti tipi differenti di neoplasie che possono essere classificate sotto il nome di tumore del pancreas. Ognuna di queste ha un aspetto differente quando esaminata al microscopio: alcune neoplasie necessitano di particolari trattamenti e ognuna di esse ha una prognosi diversa. Volendo semplificare la classificazione esistente, possiamo riconoscere tre gruppi principali di neoplasie del pancreas: i tumori cistici, i tumori endocrini e l'adenocarcinoma».

L'adenocarcinoma del pancreas è un tumore aggressivo, imputato principalmente allo stile di vita occidentale: «Fumo, età anziana e diete ricche di colesterolo e cibi fritti possono costituire fattori di rischio importanti». Il fumo di sigaretta, in particolare, contiene alcune sostanze cancerogene che creano mutazioni genetiche capaci di scatenare un cancro: «il fumo è associato a un rischio di 2-3 volte superiore di sviluppare un cancro del pancreas».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.humanitasalute.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti