Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Speciale Peli addio per sempre

L'elettrolisi

di
Pubblicato il: 30-04-2010

Scopriamo funzionamento, tempi di ricrescita, vantaggi e svantaggi dell'epilazione tramite il metodo dell'elettrolisi.

Sanihelp.it - Come funziona: un impulso elettrico molto leggero viene trasmesso attraverso la punta di un ago che viene inserita alla base del follicolo pilifero per indebolirlo e successivamente distruggerlo.

Le statistiche: a causa dei costi e della lunghezza dei trattamenti, meno dell’1% delle donne dell’Europa Occidentale sceglie metodi di epilazione definitiva per eliminare i peli superflui di gambe e ascelle.

Vantaggi: a differenza del laser e della luce pulsata, è efficace sia per chi ha peli scuri che biondi dal momento che agisce direttamente sui peli. L’elettrolisi è molto efficace per i peli del viso e della zona bikini, dal momento che i risultati migliori si ottengono su pochi peli alla volta.

Svantaggi: non può essere utilizzata: su zone sensibili che presentano nei o verruche; all’interno delle orecchie e del naso; se si è incinte; se si assumono farmaci come Retin-A, acido glicolico e steroidi. Inoltre viene considerato un metodo molto più doloroso rispetto al laser.

Tempo di ricrescita: riduzione permanente. Il 65% circa dei peli trattati ricompare inizialmente dopo quattro-sei settimane, ma con trattamenti ripetuti occorrono da sei mesi a un anno per assistere all’'interruzione definitiva di ogni tipo di ricrescita. I risultati, tuttavia, variano soprattutto in funzione delle capacità del professionista.

Il consiglio: dal momento che è una pratica dispendiosa in termini di tempo, è indicata solo per aree limitate.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
P&G beauty & grooming

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.33 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti