Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Intake calorico e incontinenza urinaria

di
Pubblicato il: 18-05-2010
Sanihelp.it - Le donne che consumano molti grassi saturi possono soffrire più delle altre di incontinenza urinaria: è quanto sostiene uno studio condotto presso il New England Research Institutes di Watertown in Massachusetts.

I ricercatori hanno seguito 2060 donne di età compresa fra i 30 e i 79 anni che hanno fornito informazioni precise e dettagliate sul loro stile di vita e sulle loro abitudini alimentari; le donne oggetto dello studio hanno fornito anche informazioni su eventuali sintomi urinari, sul loro peso, l’altezza e la circonferenza vita: ne è risultato che il 12% del campione soffriva di incontinenza urinaria da moderata a severa con vari episodi di incontinenza.

Le donne che consumano grosse quantità di grassi saturi e con il maggiore intake calorico corrono un rischio quasi tre volte superiore rispetto alle altre di soffrire di incontinenza.
I risultati ottenuti attraverso questo studio devono sicuramente essere ulteriormente approfonditi e convalidati attraverso altri studi dello stesso genere.
Di sicuro il sovrappeso e in particolare il grasso addominale, sono fattori di rischio per l’incontinenza urinaria; ridurre il sovrappeso aiuta a prevenire l’incontinenza o se non altro, ad attenuare i sintomi.
Solo con i risultati di questo studio, però, non si può affermare che un cambio nelle abitudini alimentari e in particolare una riduzione del consumo dei grassi saturi, può aiutare a prevenire o a meglio gestire l’incontinenza urinaria.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti