Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nuovo filler all'acido ialuronico per labbra super naturali

di
Pubblicato il: 17-06-2013
Sanihelp.it - In estetica, la naturalezza del risultato è molto più di un virtuosismo che consente di mantenere la segretezza dell’intervento: significa ottenere qualcosa di coerente con la propria identità. Un esempio che vale per tutti è quello delle labbra: la loro pienezza e definizione sono elementi chiave dell’armonia del viso e inoltre, proprio come le impronte digitali, sono uniche.

È normale, dunque, che quando il sorriso non è, o non è più, in grado di rappresentare la propria identità, si risenta della perdita di un elemento caratterizzante. Sia che ciò sia dovuto alla forma della propria bocca, sia che ciò sia legato alla metamorfosi a cui si va incontro con l’invecchiamento.

Anche le labbra, infatti, risentono di quei processi degenerativi che modificano l’aspetto della pelle nel corso del tempo. Come ogni altro muscolo, anche quello orbicolare invecchia e perde tonicità, il che insieme alla perdita di supporto della dentizione della mascella superiore e alla riduzione di volume del corpo delle labbra, porta all’allungamento della parte bianca del labbro superiore e alla caduta verticale della parte rossa del labbro fino, ad assumere una sembianza più sottile. 

Di conseguenza, con l’avanzare degli anni le labbra gradualmente si appiattiscono e appaiono svuotate, risultando meno pronunciate. Inoltre, i movimenti ripetitivi di espressione, gestiti dai muscoli attorno alla bocca, portano alla formazione di sottili linee verticali attorno alle labbra: l’arco di Cupido perde definizione, la forma e il carattere originale delle labbra appaiono modificati.

Oggi sono numerosi i trattamenti in grado di contrastare gli effetti del tempo, inclusi nuovi filler dermici a base di acido ialuronico cross-linkato con lidocaina, specificamente formulati per le labbra; in grado di offrire un risultato più naturale nell’aspetto e al tatto, questi filler si contraddistinguono per una maggior durata e una minore sensazione di fastidio nella parte trattata, con il vantaggio quindi di poter riprendere le normali attività più rapidamente. 

Secondo uno studio osservazionale condotto su 62 individui trattati con questo nuovo prodotto, l’83,6% delle persone è soddisfatta dei risultati ottenuti. Anche gli specialisti si sono dichiarati soddisfatti dei risultati al primo trattamento. Il 61,7% dei soggetti ha affermato di avere una sensazione molto naturale. Alla visita di follow-up, nessuno ha ritenuto che l’aspetto e la sensazione delle proprie labbra fosse non naturale. Anche i medici sono stati d'accordo. 

Il 95,2% dei soggetti ha riferito che la somministrazione dell’acido ialuronico cross-linkato con lidocaina ha causato nessuno o un leggero fastidio. 57 persone su 60 hanno riportato lievi ematomi o nessuno, a seguito della prima iniezione. Il 91,9% dei soggetti ha riportato un lieve gonfiore, risolto nell’arco di 5-6 giorni. Dopo il trattamento, il 62% dei soggetti ha potuto riprendere la propria vita sociale il giorno stesso, e in generale la totalità entro al massimo 4-5 giorni.

Circa la metà (46,2%) ha valutato questo trattamento come significativamente superiore nel migliorare le labbra rispetto ad altri a cui si erano sottoposti in precedenza, il 53,8% ha affermato di percepire un risultato più naturale alla vista e al tatto e il 50% ha affermato di aver provato meno fastidio.
FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Allergan S.p.a.

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Iscriviti alla newsletter di Beauty Tips
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti