Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Alimentazione e parto pretermine

di
Pubblicato il: 26-05-2014
Sanihelp.it - Si stima che il parto pretermine sia la principale causa di  morte e malattia infantile e che tale evento negativo si verifichi in una gravidanza su 10 a livello globale: da questo presupposto è nato uno studio condotto presso l’università di Adelaide in Australia che ha cercato di capire  se il tipo di alimentazione seguito prima della gravidanza, può influenzare o meno l’incidenza di parto pretermine.

I ricercatori hanno studiato le abitudini alimentari di 300 donne del sud dell’Australia prima del concepimento: hanno scoperto che le donne che consumavano  d’abitudine una dieta ricca di proteine e frutta ovvero ricca di pesce, pollo, tacchino, cereali integrali e verdure avevano meno probabilità di avere un parto pretermine.
Le donne che d’abitudine prima del concepimento consumavano  cibo da asporto , patatine , torte, biscotti e altri alimenti ricchi di grassi saturi e zuccheri hanno evidenziato fino al 50% di probabilità in più di avere un parto pretermine.

Questo è uno dei primissimi studi a verificare l’importanza di una corretta alimentazione già dal concepimento: scegliere una dieta sana ed equilibrata, dunque, è una scelta vincente e soprattutto lo studio sottolinea come non basti una corretta alimentazione solo durante la gravidanza. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Eurekalert

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti