Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Nella dislessia i neuroni comunicano diversamente

di
Pubblicato il: 02-09-2014
Nella dislessia i neuroni comunicano diversamente © Thinstock Sanihelp.it - La dislessia è il problema di apprendimento più frequentemente diagnosticato in America: comporta difficoltà di scrittura e lettura.

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista Biological Psychiatry e condotto presso la Yale University School of Medicine nelle persone dislessiche i neuroni cerebrali si connettono in maniera diversa fra loro rispetto alle persone non dislessiche.
Gli autori della ricerca sono arrivate a queste conclusioni dopo aver utilizzato la risonanza magnetica funzionale per confrontare il cervello di adulti e bambini con e senza dislessia: hanno così riscontrato differenze nella connettività funzionale.

Le persone dislessiche hanno delle connessioni più deboli fra i neuroni che si occupano di mettere in comunicazione fra di loro le aree cerebrali deputate all’elaborazione delle informazioni visive e le aree che controllano l’attenzione suggerendo, quindi, il perché per le persone dislessiche sia così difficile concentrarsi sulle parole stampate. 


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti