Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

I fumatori sono più a rischio di mal di schiena cronico

di
Pubblicato il: 04-11-2014

Sanihelp.it - Secondo uno studio condotto presso la Northwestern Medicine® e pubblicato online sulla rivista Human Brain Mapping i fumatori  sono 3 volte più a rischio dei non fumatori di sviluppare mal di schiena cronico: chi smette però, vede ridursi la probabilità di sviluppare tale problematica.

Secondo gli autori della ricerca il fumo altera alcuni circuiti neuronali e in particolare quelli che elaborano la sensazione dolorosa legata con il mal di schiena.

Nello studio sono stati coinvolti 160 pazienti con mal di schiena che per 5 volte in un anno si sono sottoposti a risonanza magnetica del cervello, hanno compilato un questionario sul tipo di dolore che avvertivano e hanno riferito circa il loro eventuale vizio del fumo.

Nello studio sono stati coinvolti anche 35 controlli sani e 32 persone con mal di schiena cronico.

Dall’analisi di tutti i dati a disposizione si è visto che nei fumatori è fortemente attivata un’area del cervello connessa con la dipendenza che rende più predisposti a sentire dolore e ad avvertirlo in maniera cronica; smettere di fumare significa spezzare il legame fra le due aree e quindi riduce il rischio di avvertire dolore in maniera cronica.



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
2.67 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti