Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Bambini prematuri e salute polmonare nella vita adulta

di
Pubblicato il: 09-02-2015

Sanihelp.it - Uno studio condotto presso l’università di Copenhagen e pubblicato sulla rivista PLoS ONE ha evidenziato che se è vero che i bambini nati prematuri sono più a rischio degli altri di soffrire d’asma, da adulti non evidenziano più probabilità, dei bambini nati a termine, di sviluppare problemi polmonari.

Lo studio in questione ha confermato quanto già noto da altri studi ovvero che i bambini nati prima della 37.ma settimana di gestazione sono più a rischio degli altri di soffrire d’asma, ma analizzando i registri di nascita e di salute di 1,8 milioni di persone nate in Danimarca nel 1980 e fino al 2009, è emerso che a 30 anni i prematuri non soffrono di particolari patologie polmonari rispetto ai nati a termine.

Questo dato è molto interessante, poiché oggi moltissimi dei bambini nati prematuri sopravvivono, ma si conosce ancora molto poco sul come il loro nascere prematuri influenza lo stato di salute nella vita adulta.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
HealthDay News

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti