Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Dieta e fitness

Dimagrire al pc

di
Pubblicato il: 06-06-2007

Un sogno? Ora non più. Dagli Usa arriva la scrivania con tapis roulant e vibromassaggiatore per perdere 30 chili all'anno. Ma anche senza tecnologia si può fare molto…

Sanihelp.it - Arriva dagli Stati Uniti l’ultima, innovativa scoperta per che ha difficoltà a conciliare il lavoro con l’attività fisica.
Un gruppo di ricercatori della Mayo Clinic ha creato walk-and-work, una postazione di lavoro mobile creata per chi trascorre la giornata alla scrivania e non riesce a trovare il tempo per lo sport.
Si tratta di una scrivania in movimento, grazie alla quale si può lavorare al Pc e contemporaneamente camminare su un tapis roulant. Ma non solo. 

Alla piattaforma è infatti abbinato anche il Muscle Mouse, un dispositivo da agganciare al normale mouse per trasmettere al computer impulsi elettrici capaci di azionare quattro elettrostimolatori applicati su schiena, collo, braccia, addome.
In questo modo, con un semplice clic, è possibile massaggiare e tonificare il corpo con ben 20 livelli di intensità.
La rivoluzionaria piattaforma per fare fitness lavorando è dotata di tutti i comfort, dal vaso di fiori al portapenne, dai fogli alle foto dei figli. 

«La postazione – hanno spiegato inventori sul British Journal of Sport Medicine - va usata 2-3 ore al giorno da chi ha problemi di peso, e permette di dimagrire fino a 30 chili l'anno».
Fantascienza? Niente affatto. I ricercatori della Mayo Clinic di Rochester, che hanno inventato la piattaforma, hanno infatti effettuato dei test prendendo sotto osservazione 15 lavoratori obesi con attività sportiva minima e molte ore davanti al computer. Risultato: gli stakanovisti del pc hanno eliminato 191 kcal in una giornata contro le 72 kcal che bruciavano normalmente stando seduti.
La walk-and-work sarà in vendita a breve negli Stati Uniti, al costo di 1850 dollari circa. In attesa che sbarchi nel nostro Paese, ci sono però altre buone notizie sull'applicazione della tecnologia all'attività fisica.
Un’attività sedentaria come l’uso del computer potrebbe rivelarsi utile per incoraggiare l’aumento dell’attività fisica e aiutare a mantenere il peso forma. 

Secondo un’indagine pubblicata su Archives of Internal Medicine, un’attività sedentaria come l’uso del computer potrebbe rivelarsi utile per incoraggiare l’aumento dell’attività fisica e aiutare a mantenere il peso forma. 
Attraverso l'utilizzo degli strumenti offerti da internet,  l'attività fisica settimanale passerebbe da 90 a 120 minuti, come dimostrato dai test condotti su 249 adulti sovrappeso e sedentari. Secondo gli autori dello studio, i risultati ottenuti aprono nuove prospettive nella lotta alla sedentarietà. L’utilizzo di Internet, infatti, permette di raggiungere e di coinvolgere anche coloro che passano molto del proprio tempo davanti al computer.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Redazione Sanihelp.it

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti