Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Olio di fegato di merluzzo e densità di massa ossea

di
Pubblicato il: 03-03-2008
Olio di fegato di merluzzo e densità di massa ossea © Sxc Sanihelp.it - L’ olio di fegato di merluzzo, una formidabile fonte di vitamina D, può contribuire a impoverire la massa ossea nelle donne: è quanto suggerisce uno studio condotto da ricercatori dell’università di Trondheim in Norvegia.
Le popolazioni nordiche, così poco esposte alla luce solare, non possono fare un grande affidamento sulla sintesi di vitamina D a livello cutaneo per innesco della luce solare, perciò integrano la loro dieta con olio di fegato di merluzzo. 

Questa sostanza, inoltre, è molto utilizzata perché ricca in omega 3, e quindi è usata per prevenire le malattie cardiovascolari e per controllare i sintomi dell’artrite. Lo studio in questione, però, ha dimostrato come le donne che hanno assunto olio di fegato di merluzzo più delle altre rivelano perdita di massa ossea e un maggior rischio di fratture.

Sembrerebbe un controsenso: vitamina D che favorisce la perdita ossea? In realtà è la vitamina A, altrettanto abbondante nell’olio di fegato di merluzzo, che probabilmente se presente in quantità eccessive può influenzare negativamente il metabolismo osseo.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Reuters Health

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti