HomeBellezzaIn profumeria cosa comprano gli italiani?

In profumeria cosa comprano gli italiani?

Cosmetici&Co.

Sanihelp.it – L’uomo che contrasta di più i segni del tempo con le creme antirughe è a Brindisi, a Olbia sono tutti pazzi per la barba, a Lodi le donne invece amano il cat eye e non rinunciano mai all’eye-liner. La cellulite attanaglia le donne di Biella, la ricrescita quelle di Ferrara. ProfumeriaWeb – il pure player eCommerce dedicato al beauty numero uno in Italia – forte della sua community di oltre 520.000 persone, analizzando i propri dati di vendita ha realizzato una mappa delle abitudini di acquisto online rivelando cosa amano di più gli italiani in tema di bellezza e cura di viso e corpo.

E se a Roma, Milano e Torino si registrano i maggiori volumi di vendita, dovuti all’elevato numero di abitanti, con rossetti e mascara che la fanno da padrone, è nelle province italiane che emergono i fenomeni più curiosi.

Complice forse la presenza del mare è al Sud e sulle Isole che gli uomini dimostrano di essere i più vanitosi, è proprio qui infatti che emerge una maggiore attenzione alla cura di sé che trova la sua espressione in un maggior acquisto di prodotti cosmetici dedicati all’uomo. Boom di creme antirughe a Brindisi e provincia, seguita dalle province di Caltanissetta e Napoli mentre in quella di Olbia la cura della barba diventa un vero e proprio rituale di benessere, creme per la rasatura e dopobarba ma anche cere, oli e balsami disciplinanti sono veri e propri must-have che non possono mancare nel loro beauty-case.

Nascoste per quasi due anni dai dispositivi di protezione anti Covid finalmente le labbra tornano ad essere protagoniste facendo registrare il rialzo di vendite di rossetti e gloss. Le province di Catanzaro, Cagliari e Belluno sanciscono il primato della categoria. A Belluno puntano invece tutto sullo sguardo, qui il make-up occhi la fa da padrone, prima provincia in classifica per vendita di mascara, matite occhi e prodotti per le sopracciglia. Il cat eye sembra invece essere una tendenza a Lodi e in tutto il lodigiano, dove l’eyeliner è il prodotto più veduto seguita da Pisa e Forlì.

Sanno bene i biellesi che prevenire è meglio che curare, soprattutto quando si parla di cellulite, forse la problematica estetica più democratica che insidia le italiane di ogni età, peso e altezza. Qui i best seller sono creme anticellulite gel e fanghi ma anche patch e collant. Quando si parla invece di smagliature è Bologna la prima provincia in classifica seguita da Grosseto e Trieste.

Pelle giovane, fresca e compatta, sembra questa la vocazione delle donne del Nord. A Sondrio e Belluno le donne combattono i segni del tempo con creme, sieri e maschere antirughe. Particolare attenzione per collo e decolleté ad Aosta e provincia.

Tra le preoccupazioni più diffuse degli italiani c’è la ricrescita. In questo ambito, la provincia che acquista prodotti per la colorazione dei capelli più di ogni altra, in proporzione alla popolazione, si rivela essere Ferrara, seguita da Carbonia Iglesias e Ravenna. E per chiudere la mappa delle categorie beauty più vendute nelle province italiane non può mancare uno sguardo agli smalti con Cremona in testa seguita da Belluno e alla cura delle mani con Fermo, Bologna e Macerata a guidare la classifica.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...