HomeBellezzaModaCome vestirsi con le curve

Come vestirsi con le curve

Styling

Sanihelp.itCurvy, sexy e a proprio agio. Tre caratteristiche che dovrebbero andare sempre di pari passo. 

Avere un corpo formoso significa anche saperlo vestire con armonia, senza eccedere in tessuti stretch, stretti o troppo aderenti, ma anzi abbracciando i più morbidi e le loro caratteristiche di comfort e movimento.

Partendo dall'abito ad esempio, i privilegiati sono sicuramente le forme a impero, sia nei modelli corti fino alle ginocchia sia nei più lunghi.

Grazie alla cucitura sotto il seno danno risalto al décolleté per poi scendere dritti, nascondendo le rotondità della pancia e dei fianchi.

Sì anche alle bluse ampie, da indossare con pantaloni dal taglio dritto. Questi ultimi sono perfetti anche per l'ufficio con una camicia e una giacca leggermente sfiancata.

Il tailleur, gonna o pantalone, è ideale per il giorno o la sera, da abbinare oltre alle camicie, a body in pizzo.

Se siete bassine i tacchi sono importanti perché slanciano! Se non avete gambe snelle meglio preferire le forme più ampie a tronchetto rispetto a quelle a spillo. 

Must-have della stagione sono le stampe floreali e a piccole fantasie. Sfruttatele perché ingannano l’occhio armonizzando le forme

No invece alle maxi prints e alle tonalità fluo, che allargano la silhouette.

Per finire, per chi ha seno abbondante, le maglie dallo scollo a V allungano il busto e danno risalto al décolleté.

Senza spalline invece evidenziano le spalle e il collo, a prova di sensualità.

 

Video Salute

FonteWeb

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...