Advertisement
HomeFitnessCome prevenire il mal di schiena nel Pilates

Come prevenire il mal di schiena nel Pilates

Allenamento e accortezze

Sanihelp.it – Fare Pilates e avere comunque mal di schiena? Può sicuramente capitare, soprattutto ai principianti.


Ma come evitare questo fastidioso incoventiente, visto che tanti si dedicano al Pilates proprio per prevenire il mal di schiena?

Ecco alcuni consigli che, se messi correttamente in pratica, vi consentiranno di prevenire il mal di schiena definitivamente.

Ascoltare le istruzioni

In tantissimi casi i principianti iniziano ad avere mal di schiena perché non si attengono alle indicazioni dell'insegnante.

Invece, sorpattutto all'inizio, sarebbe bene prestare molta attenzione a ciò che il vostro istruttore vi dirà.

Solo in questo modo potrete imparare al meglio i movimenti, e anche prevenire gli infortuni, compreso il mal di schiena.

Attivare l'addome

In tanti esercizi le persone tendono ad usare la parte lombare, invece dell'addome. Durante le lezioni di PIlates praticamente l'addome rimane sempre attivo. Questo vi proteggerà ed eviterà di caricare il peso sulla schiena.

Non saltare riscaldamento e stretching

In molti casi per la fretta le persone arrivano tardi, oppure lasciano la seduta di Pilates prima della fine dello stretching.

Entrambi i comportamenti sono sbagliati, in quanto ogni sezione della lezione nasce con un obiettivo specifico.

Ecco che, quindi, sarà possibile limitare l'insorgenza del mal di schiena se si seguirà tutta la lezione, sia all'inizio sia fino alla fine.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...