HomeNewsCosì San Valentino sarà dolcissimo

Così San Valentino sarà dolcissimo

Amore a tavola

Sanihelp.it – L'occasione è speciale. Per questo American Pistachio Growers – associazione no profit che unisce i coltivatori di pistacchi americani – ha chiesto alla Chef Viviana Varese – 1 Stella Michelin di ideare un dolce unico per San Valentino. Il risultato? Un cuore di lampone con cremoso e granella al pistacchio americano, cioccolato e frolla sottile, per celebrare la cena più romantica dell’anno.

Impossibile non cadere tra le braccia di Cupido con questo dolce che unisce un cuore tenero all’estro vivace, per sorprendere il proprio partner come dei veri artisti dell’amore. I colori della passione si bilanciano con note più tenui ma allo stesso tempo brillanti nel perfetto stile della Chef Viviana Varese, che si riscontra anche nel gusto avvolgente del cioccolato contrastato da un piacevole sentore acidulo del lampone. Il tutto sublimato dalla croccantezza del pistacchio che vanta anche proprietà afrodisiache.

INGREDIENTI E PROCEDIMENTO PER COMPORRE IL CUORE DI SAN VALENTINO

Per la Frolla

160gr burro

1gr sale

34gr zucchero a velo

20gr uova

248gr Farina

5gr di lievitoMescolare il burro con il sale e lo zucchero a velo, aggiungere le uova e mescolare fino ad amalgamare il tutto, poi aggiungere la farina mescolata con il lievito. Raffreddare e stendere sottile, tagliare della forma desiderata, congelare i pezzi e cuocere a 180gradi per 13minuti o fino a doratura del prodotto.

Per il Cremoso al pistacchio

100gr Panna

16gr zucchero

23gr tuorli

2gr gelatina

21gr pasta al pistacchio americano

Ammorbidire la gelatina in acqua molto fredda e scaldare la panna in un pentolino. Mescolare lo zucchero con i tuorli e appena la panna bolle versarla sui tuorli e amalgamare, rimetterla sul fuoco e scaldare la crema fino ad arrivare a 82gradi. Una volta arrivati a 82gradi, lasciar raffreddare fino a 40gradi e aggiungere la gelatina e la pasta di pistacchio, far raffreddare una notte in frigo.

Per la Gelatina al lampone

150gr lamponi

55gr zucchero

5gr gelatina

Ammorbidire la gelatina in acqua molto fredda. Cuocere i lamponi con lo zucchero lentamente, una volta sciolto togliere dal fuoco e aggiungere la gelatina, versare sugli stampi e far raffreddare fino a indurimento.

Per il Biscuit madeleine

80gr burro

2 uova

60gr zucchero

2 cucchiai grandi di latte

130gr di farina

5gr lievito polvere

Mescolare le uova con lo zucchero, poi aggiungere il latte, la farina mescolata con il lievito in polvere prima e infine il burro sciolto, una volta tutto amalgamato far riposare in frigo per 45minuti. Poi versare su una teglia da forno e cuocere a 180gradi per 12minuti o fino a doratura.

Pistacchi caramellati

125 gr Pistacchi

50 gr Zucchero

20 gr Acqua

Tostare i pistacchi a 150gradi per 15minuti in forno. Scaldare fino a 121gradi lo zucchero con l’acqua, una volta arrivato a temperatura versare la frutta secca e far caramellare a fuoco lento.

PER IMPIATTARE

Adagiare la frolla sul piatto, mettere il cremoso, attaccare il biscuit, 4 spuntoni di cremoso al pistacchio con la sac a poche, la gelatina tagliata a pezzi piccoli e dei lamponi freschi. Coprire tutto con un disco di cioccolato e per coprire il buco con lamponi freschi, pistacchi caramellati e qualche fogliolina di menta.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...