HomeNewsLa placca prima responsabile

La placca prima responsabile

Affezione a carattere infiammatorio causata dall’accumulo di placca  lungo il margine gengivale che scatena una reazione dei tessuti molli colpendo la gengiva con decorso che può essere acuto o cronico.
Alcuni dei batteri  che fanno normalmente parte della placca batterica possono causare la patologia depositandosi sulla superficie dentale: anomalie strutturali dei denti, fratture e ricostruzioni dentali difettose sono tra le cause che possono favorire l’accumulo di placca e l’insorgenza della gengivite. Il tartaro può aggravare il quadro clinico favorendo l’accumulo batterico e anche alcuni ormoni  presenti durante la pubertà e la gravidanza possono agevolare la comparsa della malattia così come la malnutrizione, fenomeno che si osserva soprattutto nei paesi in via di sviluppo. Se non curata tempestivamente, l’infezione può estendersi a tutti gli altri tessuti che circondano il dente: l’osso, il cemento radicolare, il legamento parodontale e trasformarsi in parodontite cronica irreversibile che può aggravarsi con l’età. È ormai noto che alcuni farmaci possono determinare l'ispessimento gengivale anche in una dentizione relativamente priva di placca: in questi casi il tessuto gengivale può arrivare a coprire completamente il dente tanto da richiedere una rimozione chirurgica.


Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...