Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Acerola



Autore: Angela Nanni
Data inserimento: 28-12-2015

è un arbusto sempreverde che può raggiungere anche i 5 m di altezza; ha foglie di forma e dimensione diverse che dapprima sono rossastre e poi diventano di un bel colore verde. L'acerola fiorisce tre volte l'anno, i suoi fiori sono di un bel rosso vivo. Il frutto è commestibile, di 1-2 cm di diametro, dapprima verde diventa di colore rosso vivo a maturazione. Di solito si raccoglie quando è ancora verde perché ha un più elevato contenuto di vitamina C.


Storia  Storia
Storia Storia:
Le popolazioni amazzoniche utilizzano da sempre l'acerola come antidiarroico: gli spagnoli al loro arrivo hanno capito subito le grosse potenzialità dell'acerola: il nome scientifico le è stato attribuito da Linneo in omaggio a Marcello Malpighi, medico, biologo e botanico italiano.


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
www.nccam.nih.gov

© 2020 sanihelp.it. All rights reserved.


Ultime piante inserite: