HomeSalute BenessereTumoriUn disco sottopelle per ridurre il dolore

Un disco sottopelle per ridurre il dolore

Ricerca

Sanihelp.it – Si tratta di un piccolo disco impiantato sottopelle. Gli scienziati della Johns Hopkins University di Baltimora hanno ideato un pulsante flessibile in grado di rilasciare costanti dosi di antidolorifico, evitando ai pazienti l’assunzione di compresse o il doversi recare in ospedale.

Il dispositivo verrà ora sottoposto ai necessari trial clinici sulla sicurezza. Il suo funzionamento è simile a quello dei contraccettivi sottopelle; attraverso un canale posizionato al centro del disco viene rilasciato idromorfone, una forma più potente di morfina. Il resto del dispositivo è sigillato per garantire che non vi sia un rilascio improvviso o eccessivo del farmaco. L’idea si deve a Stuart A. Grossman, professore di oncologia, medicina e neurochirurgia alla Johns Hopkins ed esperto di gestione del dolore all'Hopkins' Sydney Kimmel Comprehensive Cancer Center. In uno dei suoi viaggi in India, il professore si rese conto di quanto fosse difficile in quelle zone ottenere farmaci antidolorifici per malati tumorali e così pensò di cercare una soluzione.

Il disco ideato potrebbe avere in futuro diverse applicazioni, anche se per ora si studia quella in ambito oncologico.

Video Salute

FonteAgi

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...