HomeTest e psicheFelicità: quanto durano gli effetti delle ferie?

Felicità: quanto durano gli effetti delle ferie?

Partire

Sanihelp.it – Uno studio dell'Erasmus University di Rotterdam (Paesi Bassi) e della Nhtv Breda University of Applied Sciences (Paesi Bassi) pubblicato su Applied Research in Quality of Life, rivela che il principale picco di felicità in relazione a una vacanza è il momento prima della partenza. Al ritorno invece, la differenza tra chi è partito e chi non ha goduto di una vacanza, è minima.
I ricercatori guidati di Jeroen Nawijn volevano scoprire se i vacanzieri fossero più felici degli altri e quanto durasse il beneficio di una vacanza. Il team ha coinvolto 1.530 olandesi, 974 dei quali aveva fatto una vacanza nel corso dello studio.
Il risultato? Essere alle prese con la pianificazione e l’organizzazione dei viaggio produce effetti benefici, dati probabilmente dal pregustare la vacanza.

Felicità che tende a svanire in fretta purtroppo. Al ritorno infatti, i livelli di gioia dei vacanzieri non sono superiori rispetto a quelli di coloro che non hanno potuto concedersi un break.
L’eccezione è solo nel caso di un periodo di ferie particolarmente rilassante, che vede perdurare l’effetto vacanza per due settimane dopo il rientro.
Un fattore che inibisce il prolungato effetto benefico della vacanza è la fretta che si ha al ritorno di riprendere la routine, per recuperare i giorni di pausa. Nawijn consiglia di concedersi due o più brevi momenti di vacanza durante l’anno, che non un solo lungo periodo.

Video Salute

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...