HomeVita di coppiaPillola dei 5 giorni dopo senza ricetta anche alle minorenni

Pillola dei 5 giorni dopo senza ricetta anche alle minorenni

Contraccezione

Sanihelp.it – È ufficiale: anche le minorenni potranno ora acquistare in farmacia, senza bisogno della ricetta medica, il contraccettivo d’emergenza a base di ulipistral acetato, noto come pillola dei 5 giorni dopo, perché utilizzabile fino a cinque giorni dopo un rapporto non protetto per scongiurare una possibile gravidanza indesiderata.

L’Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA) aveva già dato il via libera in tal senso a ottobre 2020 specificando che, al momento dell’acquisto in farmacia, il farmaco sarebbe stato accompagnato da un foglietto illustrativo che promuovesse una contraccezione informata ed evitasse un uso inappropriato della contraccezione d’emergenza che, come si intuisce dal nome, non va utilizzata regolarmente al posto dei tradizionali anticoncezionali.

Diverse associazioni pro vita sono insorte contro tale decisione, giudicata una violazione della legge sull’aborto, facendo ricorso prima al T.A.R. del Lazio e, successivamente, contro la sentenza emessa da quest’ultimo nel 2021,rivolgendosi  in appello al Consiglio di stato.

Lo scorso 19 aprile è arrivata la sentenza definitiva del Consiglio di Stato, che conferma quanto stabilito dalla determina dell’AIFA, giudicata legittima, e che sottolinea anche come il contraccettivo d’emergenza «non deve essere confuso con il regime farmacologico usato per l’interruzione volontaria della gravidanza. Il meccanismo d’azione del farmaco è antiovulatorio, vale a dire che agisce prima dell’impianto dell’embrione. Nessuna violazione della normativa sull’interruzione volontaria di gravidanza è quindi configurabile».

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...