Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Fondamentali età e sesso

Traumi: recupero più lento per donne e giovani

di
Pubblicato il: 29-05-2012

Uomini e donne hanno tempi di recupero diversi in seguito a un trauma sportivo. Altro fattore importante a influire è l'età. Vediamo i risultati di uno studio americano.

Traumi: recupero più lento per donne e giovani © Photos.com Sanihelp.it - Donne e giovani: queste le categorie che impiegano più tempo per recuperare la forma in seguito a commozioni o altri traumi sportivi.

A rivelarlo, una ricerca pubblicata sull'American Journal of Sports Medicine, nella quale i ricercatori evidenziano come donne e giovani ottengano peggiori risultati nei test di memoria visiva e presentino più sintomi di post-commozione in seguito a un trauma di tipo sportivo, a volte anche fino alle due settimane successive l'incidente.

Spiega Tracey Covassin, ricercatrice della Michigan State University a capo dello studio: «Dal 2001 al 2005, solo negli Stati Uniti si sono verificate più di 150.000 concussioni in ambito sportivo». Covassin precisa però che «sono sicuramente di più in quanto le statistiche considerano soltanto i ricoveri in ospedale e non quelle trattate in ambiente domestico. Questo studio conferma quello che già si sospettava e cioè che l'età e il sesso hanno un ruolo fondamentale nel determinare i tempi di recupero e che le conseguenze di un trauma sportivo sono spesso sottovalutate. È importante diffondere consapevolezza che i giovani e le donne sono più suscettibili a questo tipo di traumi».


FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Agi

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti