Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Altro che spazzatura! La buccia di banana fa benissimo

di
Pubblicato il: 21-10-2015

Sanihelp.it - La buccia di banana ricorda essenzialmente due cose: il più classico dei rifiuti organici, e le gag di cartoni animati e comici di una volta, sulla quale scivolano provocando buffi capitomboli. Tuttavia, forse, abbiamo scartato troppo velocemente e in maniera troppo superficiale questa sostanza naturale. La nutrizionista Ella Alfred, in un'intervista al Daily Mail Online, ha infatti evidenziato come la buccia della banana sia ricca di nutrienti importanti per il nostro organismo, come vitamine, antiossidanti e minerali: e d'altronde, per quanto nella nostra società possa suonare disgustoso aggiungere questa cosa alla nostra dieta, in certi paesi del mondo, come l'India o le isole caraibiche, ciò che noi solitamente scartiamo viene da tempo utilizzato come additivo alimentare, per dare gusto e sostanza ai piatti.

Secondo l'esperta, la buccia di banana è per prima cosa una fonte ricchissima di fibre, che aiutano il nostro intestino a trovare la sua normale regolarità; possiedono un potenziale dimagrante, in quanto tendono a farci sentire satolli più a lungo dopo un pasto; e contribuiscono a mantenere sotto controllo i livelli di colesterolo, cosa che allontana il rischio di patologie cardiovascolari quali infarto del miocardio ed ictus. Ma il profilo chimico di questa sostanza non si limita a questo: andando a sviscerare i componenti della buccia di banana si trovano importantissimi costituenti come la vitamina C, le vitamine del gruppo B, il magnesio ed il potassio. Un articolo comparso nel 2011 sulla rivista specializzata Applied Biochemistry and Biotechnology si dimostra d'accordo con questa analisi e va ad aggiungere ulteriori indizi riguardo i benefici della sostanza: essa contiene infatti anche vitamina A, polifenoli e carotenoidi, che gli attribuiscono forti proprietà antiossidanti, ovvero sia di contrasto ai radicali liberi, tra i colpevoli di invecchiamento precoce, patologie neurodegenerative e cancro.

Andando più nello specifico dell'azione della buccia di banana, si può affermare che la vitamina A al suo interno promuova la salute di ossa, denti e tessuti; la vitamina B6 aiuta a stimolare il sistema immunitario, contribuendo al mantenimento dello stato fisico di cuore e cervello; la vitamina B12 protegge il sistema nervoso; la vitamina C rappresenta un'ulteriore importante sostanza antiossidante. Inoltre, chiunque sia a dieta, non deve avere preoccupazioni riguardo la sua assunzione: la buccia di banana non aggiunge calorie all'introito giornaliero. Se ancora non siete convinti, dovreste sapere anche che questo alimento incrementa la secrezione di serotonina, cosa che porta ad un notevole miglioramento dell'umore. Tuttavia, il vero pericolo derivante dalla sua assunzione è la possibile presenza di pesticidi e composti chimici utilizzati per mantenere il frutto di bell'aspetto durante i lunghi viaggi che compie dal produttore, spesso con sede dall'altra parte del mondo, alle nostre tavole: dunque, se decidete di aggiungere la buccia della banana alla vostra dieta, magari cotta, bollita, fritta o in aggiunta ai vostri frullati, assicuratevi di comprare solo alimenti biologici e di pulirla con cura per cancellare ogni possibile residuo.  



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Daily Mail Online, Applied Biochemistry and Biotechnology

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
4 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti