Le parole più cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Scoprire nuove discipline

Segreti e curiosità sul Pilates

di
Pubblicato il: 19-01-2016

Dal suo nome originario agli esercizi di un tempo, tutto su questa ginnastica

Segreti e curiosità sul Pilates © Thinkstock

Sanihelp.it - Il Pilates ha fan in tutto il mondo, ed anche in Italia sta prendendo sempre più piede. Ecco, allora, alcune curiosità che forse non tutti conoscono e che potrebbero aumentare l'interesse per questa disciplina.

Innanzitutto, il Pilates prende il nome dal suo creatore, Joseph Pilates, un atleta e ginnasta tedesco, che sviluppò il suo metodo nella prima metà del Ventesimo Secolo. Pilates creò il suo metodo ispirandosi allo yoga e ad altre discipline orientali.

Il nome originario, però, della disciplina era Contrology, in quanto si riferiva al controllo dei muscoli in modo preciso.

I primi esercizi creati furono quelli sul tappetino, diversamente rispetto a quanto pensano molti di coloro che si approcciano a questa disciplina, ed erano 34 in tutto i movimenti previsi. Successivamente vennero anche create le macchine per il Pilates, soprattutto per i soggetti con limitata mobilità.

Uno dei punti fondamentali del Pilates è la respirazione: come capita per lo yoga, anche in questo caso ad ogni movimento è abbinata una particolare respirazione.

Ecco perché il Pilates è così completo e così amato: consente di unire i benefici di differenti discipline in un'unica sessione di allenamento.

FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
Stefania D'Ammicco

© 2016 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?

Ti potrebbe interessare:


Promozioni:

Commenti