Le parole pi cercate: Pancia piatta Influenza Cefalea
Ricerca personalizzata Google

Lo sport è un toccasana per la salute fisica e del cervello

Fitness e terza età: elisir di giovinezza

di
Pubblicato il: 01-08-2017

L'invecchiamento degli organi del corpo può essere rallentato grazie all'attività fisica. Ci sono esercizi mirati per gli anziani: pilates, fit walking e ginnastica in acqua

Fitness e terza età: elisir di giovinezza © Thinkstockphotos

Sanihelp.it - Nella fase della terza età è importante fare attività fisica per contrastare le problematiche fisiche e psichiche che coinvolgono gli organi del corpo. È un processo naturale e inevitabile che può essere rallentato grazie al fitness. In pratica attraverso l’allenamento, come dimostrato da uno studio recente dei ricercatori della Sackler School of Medicine dell'Università di Tel Aviv, le cellule staminali muscolari che, con l’avanzare dell’età vanno diminuendo gradualmente, si auto-rigenerino e vanno a creare una barriera contro l’invecchiamento.

Insomma, in altre parole, grazie all’esercizio fisico si guadagnano anni di vita e non solo: a trarre benefici dall’allenamento costante è anche il cervello perché l’attività fisica rallenta il declino cognitivo. E ancora: i ricercatori hanno scoperto che il moto quotidiano stimola la nascita di nuove cellule nell’ippocampo, cioè la struttura del cervello che gestisce la memoria e l’apprendimento. 

Ma quali esercizi praticare? Nella terza età si può praticare ogni tipo di attività fisica ma in modo moderato e costante. A trarre vantaggio saranno soprattutto gli anziani che non hanno fatto una vita sedentaria e che non soffrono di patologie cardiovascolari o articolari. In quest’ultimo caso, ma sotto sorveglianza del medico, si può praticare ogni tipo di sport. Ad ogni modo, va tenuto presente che ci sono alcune categorie di sport più adatte per la terza età. Tra queste ci sono il fit walking, che si pratica passeggiando a passo sostenuto all’aria aperta per circa trenta minuti al giorno. Ha numerosi effetti positivi: rappresenta infatti un ottimo allenamento per l’apparato cardiorespiratorio, contribuisce ad aumentare la densità ossea, tonifica i muscoli, in particolare quelli delle gambe.

La ginnastica in acqua è quella che può essere fatta da tutti. Il lavoro muscolare in acqua è molto semplice ed è notevole. Serve a migliorare la circolazione venosa, favorisce il rilassamento muscolare e psicologico, facendo alleviare i dolori.

Il pilates è un tipo di ginnastica dolce indicato per gli anziani. Grazie al pilates lavorano e si tonificano addominali, lombari e dorsali. Si compone di sequenze di movimenti, ben 500, che sono armonici: è importante eseguire i movimenti in modo preciso, con la giusta postura e respirazione. 



FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI FONTE - CONFLITTO DI INTERESSI:
redazione

© 2017 sanihelp.it. All rights reserved.
VOTA:
3.5 stars / 5
Vuoi ricevere la newsletter di Sanihelp.it?
Ti potrebbe interessare:


Video del Giorno:

Promozioni:

Commenti