HomeDietaArance della salute 2022

Arance della salute 2022

Sanihelp.it – AIRC apre la raccolta fondi del 2022, sabato 29 gennaio con l’iniziativa le Arance della salute.

In questa giornata in oltre 2.700 piazze verranno distribuite le reticelle di arance rosse italiane a fronte di un contributo di 10 euro, vasetti di miele millefiori con un contributo di 7 euro e vasetti di marmellata di arancia con un contributo di 6 euro. Vengono distribuite da anni le arance, e nello specifico quelle rosse italiane, perchè simbolo di un’alimentazione sana e protettiva poichè  questi agrumi contengono gli antociani, pigmenti naturali dagli eccezionali poteri antiossidanti, e circa il quaranta per cento in più di vitamina C rispetto agli altri agrumi.

L’iniziativa serve anche per ricordare a tutti  che il cibo  può diventare un alleato per la prevenzione al cancro, soprattutto se attraverso una sana alimentazione si riesce a tenere a bada un fattore di rischio per la crescita tumorale, come l’obesità.  Alcuni tipi di tumore, infatti, soprattutto quelli che colpiscono esofago, stomaco e intestino sono i più sensibili agli effetti dell’alimentazione.

Lo hanno confermato grandi studi internazionali come EPIC (European Prospective Investigation into Cancer and Nutrition) che per oltre vent’anni ha osservato le abitudini alimentari dei cittadini europei.

Un’alimentazione salutare da sola però non basta.

È importante associare a una dieta varia ed equilibrata un’attività fisica regolare, almeno 30 minuti di camminata al giorno  che contribuisce a diminuire il rischio di tumore al colon e all’endometrio, oltre a influire sulla prevenzione del cancro al seno.

La prevenzione deve iniziare dalla più tenera età, ecco perchè venerdi 28 gennaio ci sarà anche Cancro io ti boccio, il progetto che AIRC ha studiato appositamente per le scuole e che da oltre 15 anni si affianca all’iniziativa Le Arance della Salute.

Per dare concretamente una lezione al cancro, tutte le scuole possono partecipare a Cancro io ti boccio, utilizzando in classe i materiali didattici, i webinar e tante altre attività dedicate al tema della sana alimentazione con la possibilità di vincere personal computer con stampanti laser.

Solo per le scuole aderenti, inoltre, ci sono dirette speciali sul canale Youtube AIRC Education.

Per partecipare o per maggiori informazioni è possibile contattare il Comitato regionale AIRC della propria regione.

Tutte le scuole che parteciperanno potranno raccontare con  un video o con una gallery fotografica l'esperienza di Cancro io ti boccio: i lavori più belli e originali vinceranno fantastici premi. 

Ultime news

Storie di profumi

No alcol in gravidanza

Gallery

Lo sapevate che...