HomeDietaIl tessuto urbano della città incide sull'obesità

Il tessuto urbano della città incide sull’obesità

Sanihelp.it – Un interessante studio presentato all’American Diabetes Association's 74th Scientific Sessions ha trovato un interessante connessione fra posto dove si vive e sviluppo di sovrappeso e obesità.

Nello studio in questione i ricercatori hanno cercato il nesso fra il sovrappeso e l’obesità e la struttura del quartiere dove si vive ovvero se è vivibile a piedi o con la macchina.
I ricercatori sono andati a valutare l’impatto che ha sul peso corporeo vivere in un quartiere dove è possibile fare compere e usufruire dei servizi (poste, banche) a piedi e quelli dove necessariamente è necessario usare la macchina.

Ne è emerso che le persone che vivono in quartieri vivibili a piedi o dove è facile spostarsi in bicicletta registrano tassi di obesità e sovrappeso fra i residenti più bassi rispetto ai quartieri poveri di servizi, dove per fare la spesa, portare a scuola i figli è necessario spostarsi con la macchina. Per risolvere il problema obesità quindi, è importante tener conto anche del posto in cui si abita e quanto  permetta di camminare.
 

Ultime news

Gallery

Lo sapevate che...